Un'insolita giornata di caldo e sole ad ottobre inoltrato, una spiaggia deserta e la passione che prende il sopravvento su due giovani marchigiani che decidono di consumare un rapporto intimo in mare. Peccato, però, che ad amplesso avvenuto non siano riusciti a staccarsi l'uno dell'altra e la loro giornata bella e passionale si sia conclusa in un pronto soccorso con tanto imbarazzo per un inconveniente che può capitare. La coppia si era recata alla spiaggia di Porto Sant'Elpidio, comune nel quale risiede il ragazzo, mentre la ragazza è della vicina Fermo. Siccome era un giorno feriale del mese di ottobre, la spiaggia era praticamente deserta, e allora hanno deciso di farlo "strano", immergendosi in acqua. Dopo qualche bacio ed alcune effusioni, è scattata la passione. Peccato, però, che una volta terminato il rapporto completo, lui non sia riuscito ad uscire dal ventre della sua donna a causa dell'effetto ventosa. Sono rimasti così, attaccati l'uno all'altra, fino a quando non è passata una ragazza.

Hanno chiamato la sconosciuta che stava passeggiando in riva al mare e le hanno chiesto di passare loro gli asciugamani. Dopo un po', rallentati dal panico, dall'imbarazzo e dalle inevitabili difficoltà deambulatorie, sono tornati sulla spiaggia e hanno chiamato un medico. Quando questi è arrivato a Porto Sant'Elpidio, resosi conto della situazione, non ha potuto fare altro che accompagnare i ragazzi al pronto soccorso, poiché c'era bisogno di un intervento ben preciso che il medico non poteva effettuare sul posto perché gli mancavano i farmaci adatti. Una volta arrivati in ospedale, il personale sanitario ha praticato un'iniezione alla ragazza, utilizzando un farmaco che si inietta di solito alle donne gravide per dilatare l'utero e favorire il parto. Non c'è che dire: questi due giovani marchigiani ricorderanno a lungo la loro giornata trascorsa al mare nel mese d'ottobre, e forse per un po' di tempo eviteranno di cedere alla passione e di unirsi in luoghi insoliti, anche se è bene ricordare che alla fine non c'è stata alcuna conseguenza negativa per la salute di entrambi.  

Segui la nostra pagina Facebook!