Aggiornamento ore 19.24: si è conclusa da poco una nuova puntata di Pomeriggio 5 e anche quest'oggi non si è discusso sul caso Elena Ceste. Poche le speranze anche di ascoltare novità in merito al giallo di Costigliole d'Asti nella puntata speciale di stasera in onda su Rete 4 di Quarto Grado, puntata dedicata - stando alle ultimissime anticipazioni - interamente al caso Loris Stival. A questo punto non ci resta che attendere, vi terremo aggiornati qualora ci fossero novità in merito alla vicenda.  

Aggiornamento ore 14.08: importante novità in merito alle ultime indagini sul caso Elena Ceste. Come annunciato su Facebook dallo stesso conduttore, questa sera a Rete 4 andrà in onda una puntata speciale di Quarto Grado in prima serata.

Argomento principale sarà quello inerente alla morte del piccolo Loris Stival ma gli addetti ai lavori sperano che venga dato spazio anche al mistero sulla morte di Elena, poiché nel corso dell'ultima puntata il caso non ha ricevuto alcuna menzione particolare. Vi terremo aggiornati in caso di novità nelle prossime ore. 

Aggiornamento ore 10.51: perché il telo verde ritrovato vicino al cadavere di Elena Ceste non può essere la risposta definitiva al giallo? Facile, perché gli esami non hanno rilevato il dna della donna di Costigliole d'Asti e dunque quel telo non ha nulla a che fare con il giallo della morte di Elena né tantomeno è il pezzo di telo mancante alla serra di Michele Buoninconti, che in tanti avevano sostenuto fosse una delle tante prove che avrebbero dovuto incolpare il marito. 

Le indagini sulla morte di Elena Ceste sono ad un punto morto e il silenzio calato intorno alla vicenda non consente di sperare in una rapida soluzione come invece sembra abbia trovato il recente giallo dell'assassinio del piccolo Loris Stival. A pesare, a livello mediatico, è sicuramente il silenzio manifesto delle due trasmissioni condotte da Barbara d'Urso, Pomeriggio 5 da una parte e Domenica Live dall'altra, un silenzio che è apparso logico a tante persone, meno ad altre, e sul quale la d'Urso non si è ancora espressa.



Cronologicamente parlando il silenzio sul caso di Elena Ceste è calato all'indomani della denuncia presentata dal presidente dell'Ordine dei giornalisti all'indirizzo di Barbara d'Urso, accusata di spettacolarizzare quello che era diventato il caso di cronaca nera più discusso nei salotti pomeridiani della televisione, sia su Raiuno che su Canale 5, quando alle ore 17 scattava puntuale l'approfondimento sulla morte della mamma di Costigluole d'Asti. Sono ancora tanti quelli che continuano a sostenere che la d'Urso non parli più di Elena perché avrebbe paura della denuncia, in realtà le cose stanno diversamente.


Come già vi avevamo fatto notare in un precedente contributo, di Elena Ceste non si parla più in nessuna trasmissione televisiva che fino alla settimana scorsa proponeva nuove interviste e gli ultimi sviluppi del caso. Così come Pomeriggio 5 discuteva del caso, così anche La vita in diretta, Chi l'ha visto e Quarto Grado, tutte trasmissioni che nel corso degli ultimi sette giorni semrbano aver dimenticato il giallo di Costigliole d'Asti. Chi dunque crede che Barbara d'Urso non parli più della Ceste per paura della denuncia è in errore, poiché più nessuna trasmissione televisiva ne parla più.


Nel corso dell'ultimo mese e mezzo il caso di Elena Ceste era stato spesso accostato a Pomeriggio 5 della d'Urso, in particolare quando in studio c'era il giornalista Giangavino Sulas, che insieme alla conduttrice dava la sua opinione in merito alle ultime novità emerse dalle indagini. In questi giorni si è parlato dì sospensione da parte di Mediaset sia di Pomeriggio 5 che di Domenica Live, proprio all'indomani della denuncia sporta dal presidente dell'Ordine dei giornalisti. Puntuale è arrivata la risposta di Barbara d'Urso, la quale ha respinto al mittente le accuse e fatto chiarezza sull'intera vicenda.


Senza entrare nel merito del silenzio su Elena Ceste, la conduttrice di Pomeriggio 5 e Domenica Live ha sottolineato come i suoi programmi in realtà non siano stati sospesi dall'azienda ma che siano soltanto andati in vacanza così come era stato previsto fin da quest'autunno, quando Barbara d'Urso già sapeva che Domenica Live sarebbe andato in vacanza dal 30 novembre per poi tornare in onda dopo l'Epifania, sottolineando come le voci circolate negli ultimi giorni fossero appunto semplici voci e che a parlare siano altre cose, altri dati, come ad esempio lo share, che mostra come sia Pomeriggio 5 che Domenica Live siano due programmi di assoluto successo.