Le ultime novità agghiaccianti sulla scomparsa di Gilberta Palleschi, l'insegnante di inglese di Sora sparita mentre faceva jogging il 1 novembre scorso, fanno capire come il destino di questa donna sia fortemente legato a qualcuno che conosceva. La chiave del giallo, gira proprio intorno alle conoscenze della 57enne, perché si pensa che se è stata aggredita e uccisa, di certo è stato qualcuno che la professoressa conosceva e che l'aspettava in quella strada isolata, dove Gilberta si recava spesso per passeggiare.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Gilberta Palleschi ultime news: probabilmente morta, trovato l'ex compagno della donna

Secondo quanto riporta il quotidiano Il Nuovogiorno, la polizia avrebbe trovato l'uomo che ha avuto una relazione con Gilberta Palleschi fino al giugno scorso.

L'uomo residente in zona, è stato il compagno della professoressa fino a 6 mesi fa, una relazione che però si è chiusa in modo burrascoso tanto che la stessa Gilberta cancellò anche il numero di questa persona. Il rapimento sembra ormai un'ipotesi lontana, a distanza di un mese dalla sparizione di Gilberta Palleschi, se fosse stato rapimento sarebbe pervenuta una richiesta di riscatto. La polizia è quasi certa che la nota segretaria nazionale dell'Unicef Lazio, sia stata aggredita e probabilmente uccisa quella stessa mattina. Ad ipotizzare cosa è accaduto alla povera Gilberta, c'è anche la sensitiva Rosemary che nelle sue visioni ha visto la prof uccisa da qualcuno che conosceva e poi gettata in un fiume o in un canale. Gilberta Palleschi avrebbe anche tentato di difendersi ma senza riuscirci.

I migliori video del giorno

Gilberta Palleschi novità: le ultime notizie parlano di testimoni affidabili

Un valido aiuto per risolvere questo giallo, è arrivato anche da un testimone, già ascoltato dai carabinieri. L'uomo ha sentito urlare quella mattina, grida provenienti proprio dalla stradina di Località San Martino da cui Gilberta è sparita. Da una prova successiva è apparso chiaro che quel racconto potrebbe essere credibile. Gilberta Palleschi, è stata aggredita da una persona che, presumibilmente conosceva, qualcuno che l'aspettava li. C'è anche l'ipotesi che il killer avesse un appuntamento con la 57enne, ragion per cui, l'ipotesi che Gilberta Palleschi si fidasse della persona che l'ha aggredita è sempre più probabile.