Il maltempo in Sardegna sta creando non pochi disagi agli abitanti isolani. Il ciclone 'Xandra' è arrivato e forti temporali stanno flagellando l'isola. La situazione rimarrà così almeno fino a giovedì con leggero miglioramento a partire dalla giornata di venerdì. Come se non bastasse, qualche ora fa si è sfiorato un drammatico incidente, quando un fulmine nei cieli della Sardegna ha sfiorato il volo della Ryanair decollato da Roma Ciampino e diretto a Cagliari-Elmas.

Molta paura a bordo tra i 143 passeggeri che hanno sentito un forte boato con un successivo scossone.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Previsioni meteo

Non sono stati riportati danni al velivolo e ai passeggeri del volo. Infatti, l'atterraggio è avvenuto regolarmente e in orario presso l'aeroporto di destinazione di Cagliari.

Non è stata dichiarata la procedura di emergenza, così come avviene nelle situazioni più critiche, con il previsto allertamento dei mezzi di soccorso, dei vigili del fuoco che sono in grado di intervenire in tempi brevissimi in situazioni degradate, e dell'ambulanza.

Subito dopo l'atterraggio, il velivolo è stato parcheggiato per essere controllato dai tecnici. Ovviamente, questo ha provocato un forte ritardo del volo successivo che doveva decollare con lo stesso velivolo subito dopo l'atterraggio, diretto a Treviso intorno alle ore 11:00. Intanto, la situazione meteorologica in Sardegna appare abbastanza difficile con i 40 millimetri di pioggia caduti nelle scorse ore e con quelli che si prevede cadranno nel pomeriggio e in serata.

L'Aeronautica Militare prevede che il maltempo rimarrà sull'isola almeno fino a giovedì mentre un forte vento di maestrale spirerà sulla parte occidentale mentre su quella orientale venti meridionali non daranno tregua.

I migliori video del giorno

Il fine settimana si prevede leggermente migliore con temperature massime abbastanza gradevoli comprese tra i 15 e i 18 gradi e le minime tra i 10 e i 13 gradi. I mari, a causa del forte vento, saranno molto mossi, soprattutto al largo della Sardegna. La situazione generale migliorerà solamente a partire dalla prossima settimana.