Un fenomeno inspiegabile, di possibile origine aliena, è accaduto pochi giorni fa in Canada nei pressi del lago Winnipeg, situato nella provincia di Manitoba. Diversi testimoni hanno affermato di aver notato nel cielo la presenza di una strana luce che si sarebbe schiantata successivamente sul ghiaccio del lago Winnipeg. Che si possa essere trattato di un UFO Crash?

Gli Ufo Crash nella storia

Nel corso degli anni le segnalazioni di Ufo crash (schianto di veicoli di provenienza extraterrestre) sono state diverse. Il caso più eclatante riguarda la cittadina americana di Roswell, che nel 1947 divenne probabilmente la prova più significativa dell'esistenza di razze aliene in grado di viaggiare, grazie ai famosi "dischi volanti", attraverso i pianeti.

In quel caso il governo americano probabilmente nascose la verità, dichiarando che si trattava dello schianto di un semplice pallone sonda meteorologico. Questa giustificazione sembrava far acqua da tutte le parti e diversi testimoni hanno affermato di aver visto chiaramente lo schianto e di aver notato la presenza di cadaveri alieni e di materiale di provenienza extraterrestre. La verità, come spesso accade in questi casi, venne insabbiata.

L'incidente del 18 febbraio 2015 in Canada, la nuova Roswell?

Pochi giorni fa, nei pressi del lago Winnipeg in Canada, diversi testimoni sono certi di aver notato nel cielo la presenza di una strana luce, che sempre secondo le testimonianze locali sarebbe terminata nei pressi del lago ghiacciato. La notizia è stata riportata da numerosi mezzi di comunicazione ed alcuni di loro sono riusciti a fotografare alcuni veicoli militari che transitavano nei pressi del presunto Ufo Crash.

I migliori video del giorno

A far ulteriore scalpore ci sarebbero le dichiarazioni di alcune persone che sarebbero state arrestate dai militari canadesi dopo aver ottenuto le prove fotografiche di quello che è stato definito un vero e proprio disco volante. Brent Mancheese, un residente locale, ha pubblicato sul suo profilo Facebook tutto quello che stava accadendo, riuscendo ad immortalare alcuni momenti dell'operazione di recupero del presunto veicolo.

Paul Davies, comandante del 38° Battaglione territoriale Group, ha affermato che circa 150 soldati si trovavano nei pressi del lago Winnipeg per effettuare un programma di formazione in un ambiente ostile. Inoltre il comandante Davies ha dichiarato che i soldati erano alle prese con un incidente aereo, insomma che si trattava semplicemente di un'esercitazione militare. La notizia che ha fatto il giro del web è stata riportata anche dal noto sito Mundo Esoterico y Paranormal. Le incongruenze sono molteplici ed i pareri sono discordanti. Di cosa realmente si è trattato? Esercitazione militare o schianto di un Ufo?