Le recenti dichiarazioni di una testimone hanno 'arricchito' le ultime news sull'omicidio di Loris Stival avvenuto lo scorso 29 novembre a Santa Croce Camerina, nel Ragusano: a oggi, 12 febbraio, si cerca di far luce sul possibile complice di Veronica Panarello, la madre del piccolo Loris, per la quale l'avvocato ha annunciato il ricorso in Cassazione contro il provvedimento del Tribunale del riesame, che nelle ultime ore ha rigettato la richiesta di scarcerazione avanzata dal legale.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Da giorni ormai sembra che le indagini possano prendere una direzione diversa rispetto a quella imboccata fin qui. 

Ultimissime notizie Loris Stival ad oggi giovedì 12 febbraio: continua la battaglia legale per la scarcerazione di Veronica Panarello

Siamo arrivati ad un punto di svolta nelle indagini dopo la 'scoperta' del possibile complice alla guida di un'auto grigia e l'eventuale scarcerazione di Veronica Panarello, due dei temi principali riguardanti le ultime notizie sull'omicidio di Loris Stival, temi che verranno discussi approfonditamente nel corso dei prossimi giorni a meno di clamorosi colpi di scena, attesi per la verità da qui a poche ore, complici le dichiarazioni 'scottanti' della testimone che potrebbero cambiare il destino di Veronica e i capisaldi del 'teorema' costruito nel corso degli ultimi mesi.

Chi appare vacillare oggi è anche il padre di Loris, Davide Stival, il quale nei giorni successivi all'omicidio del figlio si era allontanato da Veronica, ammettendo come alcuni comportamenti della donna fossero stati insoliti, come ad esempio l'aver parcheggiato l'auto all'interno del garage, cosa che Veronica raramente faceva, come sottolineato da Davide agli inquirenti durante uno dei suoi interrogatori. 

News omicidio Loris Stival ad oggi: un complice di Veronica avrebbe guidato l'auto grigia vista dalla testimone?

Di ora in ora diventa più importante conoscere la verità su un eventuale complice di Veronica, dal momento che gli inquirenti hanno sempre affermato che la madre avrebbe agito da sola. Le ultime sull'omicidio di Loris Stival ad oggi ci riportano alle dichiarazioni dell'ormai famosa testimone che ha raccontato al giornalista Carmelo Abbate di aver visto un'auto grigia sfrecciare a tutta velocità per la strada che conduce al canalone, lo stesso dove poi è stato trovato il corpo senza vita del piccolo Loris. La testimone ha confermato di aver incrociato l'auto alle ore 9.15 della stessa mattina in cui c'era stato l'omicidio. L'orario sarebbe compatibile per un eventuale coinvolgimento nell'omicidio di Loris del conducente dell'auto grigia. Nel corso dell'intervista rilasciata a Panorama, la testimone non ha saputo ricordare quale modello di macchina fosse, sottolineando come la distanza che intercorreva tra lei e la 'misteriosa' auto fosse di circa 300 metri, così come non ha saputo rispondere se nella macchina fossero presenti una o più persone. Qual è la vostra opinione sulle ultime notizie del caso Loris Stival? Pensate che Veronica abbia agito da sola o sia stata aiutata da un complice? Restate aggiornati sulle ultime novità cliccando il tasto 'Segui' in alto a destra.