Da anni si parla dell'esistenza di entità extraterrestri che, secondo molti ricercatori, ci visiterebbero da millenni. I governi mondiali sarebbero a conoscenza di queste prove e ci terrebbero all'oscuro dalla verità, nascondendo qualsiasi elemento che dimostri l'esistenza di questi esseri. Barack Obama, ospite nel programma "Jimmy Kimmel Live", ha parlato di extraterrestri e di Area 51, svelando indirettamente alcune verità scottanti. Dobbiamo prepararci a nuove rivelazioni? Siamo pronti per conoscere la realtà dei fatti? Scopriamolo insieme.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale UFO

Gli extraterrestri sulla Terra

Tra i ricercatori e gli appassionati esiste la convinzione che la razza umana collabori da anni con esseri di natura extraterrestre.

Nel corso degli anni le prove sono state diverse ed alcuni convegni organizzati per confrontarsi con alcuni ex membri del Congresso degli Stati Uniti sarebbero serviti per svelare la verità. L'enigma extraterrestre è ormai sulla bocca di tutti e le interviste televisive diventano un modo per scoprire la verità. In passato è toccato a Bill Clinton, ex presidente degli Stati Uniti, sottoporsi alle domande di Jimmy Kimmel, noto conduttore televisivo americano. In quell'occasione si parlò chiaramente di extraterrestri e Clinton ammise che un'invasione aliena sulla Terra sarebbe servita per unire tutti i popoli mondiali.

Barack Obama e le rivelazioni

Barack Obama, alcuni giorni fa, è stato ospite della seguitissima trasmissione "Jimmy Kimmel Live". Il presidente degli Stati Uniti ha fatto indirettamente alcune confessioni in merito agli extraterrestri.

I migliori video del giorno

Obama, con un tono scherzoso, avrebbe ammesso che gli alieni controllerebbero il governo degli Stati Uniti. Secondo il "Los Angeles Time" ed il "New York Magazine" la confessione di Obama era tutto uno scherzo per far alzare l'auditel. John Podesta, ex consigliere di Obama alla Casa Bianca, aveva parlato il mese scorso di UFO, dichiarando che il suo fallimento più grande sarebbe stato quello di non essere riuscito a far uscire la verità sull'argomento alieni.

Kimmel, sempre durante l'intervista, ha interpellato Obama anche sull'Area 51 ed il Presidente, sempre con tono scherzoso, ha affermato che gli extraterrestri non permettono che la verità venga fuori, esercitando uno stretto controllo sugli Stati Uniti. Dmitry Medvedev, primo ministro russo, nel 2012 dichiarò che gli alieni erano presenti in mezzo a noi e che il governo russo era a conoscenza di questa storia. Paul Hellyer, ex ministro della difesa canadese, ammise che gli Stati Uniti avrebbero accordi con queste razze extraterrestri e che entità aliene vivrebbero segretamente in alcune basi americane.

A cosa ed a chi dobbiamo credere?

Le dichiarazioni di Obama, anche se in tono scherzoso, sono molto interessanti e probabilmente sotto a quell'umorismo si nasconde la verità. A quanto sembra i presidenti americani sono incapaci di dire la verità sugli Ufo, ma presumibilmente in modo scherzoso ci rivelano segreti scottanti.