Annuncio
Annuncio

Debutto sfortunato per la nuova attrazione di Gardaland, la giostra Oblivion The Black Hole considerata una delle più grandi montagne russe europee che con i suoi 42 metri di altezza è paragonabile ad un edificio di 15 piani. Oblivion è il primo Dive Coaster presente in Italia e il più lungo d' Europa. Una corsa mozzafiato di un minuto e mezzo circa, 100 secondi di brividi e pura adrenalina.

Ma sabato 28 marzo, mentre si svolgeva la conferenza stampa di presentazione, qualcosa non ha funzionato e Oblivion si è improvvisamente bloccato, durante una salita, con a bordo alcuni passeggeri che sono rimasti appesi nel vuoto per circa 15 minuti. Il motivo per cui l'attrazione è andata in tilt è imputabile, come spiegano i responsabili del parco di divertimenti di Castenuovo del Garda, ad un problema di software. Tutto il percorso è monitorato da 100 sensori che hanno il compito di controllare il convoglio in modo costante. Uno di questi sensori non ha percepito un segnale per cui la corsa è stata fermata in modo automatico per precauzione e per permettere di verificare, in seguito, eventuali malfunzionamenti che possano mettere a rischio la sicurezza della giostra.

Purtroppo, i malcapitati passeggeri dell'attrazione, mentre compivano vertiginose salite e discese a perdifiato, si sono improvvisamente fermati e per per un quarto d'ora sono rimasti appesi ai seggiolini del vagone della giostra temendo, naturalmente, il peggio. Gli addetti all'ufficio stampa di Gardaland dichiarano che il blocco del convoglio conferma la sicurezza delle attrazioni presenti nel parco in quanto tecnici preparati e validi sono sempre pronti ad intervenire per sistemare qualsiasi imperfezione negli impianti grazie a controlli adeguati e sofisticati.

Dopo 15 minuti, la giostra è tornata in funzione e le persone che si trovavano a bordo sono potute scendere, fortunatamente senza aver riportato alcun danno fisico ma solo tanta paura. Le montagne russe hanno ripreso a funzionare perfettamente per tutto il giorno e nella giornata di domenica senza alcun problema. Si spera che questo collaudo sfortunato non influisca in modo negativo su chi, pur essendo amante del rischio e dei giochi estremi, teme che l'episodio possa ripetersi.