Annuncio
Annuncio

Ecco le ultime news sugli avvistamenti di questo 2015. L'ultimo in ordine cronologico è quello che è stato registrato in Messico in una zona non nuova a questi fenomeni. Ci riferiamo allo spazio aereo antistante il celebre vulcano Popocatepetl, situato nella regione di Puebla nella nazione centro americana. L'avvistamento dell'oggetto volante non identificato si deve alla videocamera di un noto ufologo messicano che da mesi monitora in diretta tutto quello che succede vicino al vulcano.

Questo in quanto negli scorsi mesi vi sono stati numerosi avvistamenti in quella zona e dunque l'ufologo conosciuto con lo pseudonimo di Streetcap1 ha pensato bene di riprendere ogni istante.

Advertisement

L'episodio risale a quanto pare allo scorso 10 marzo.

La videocamera ha ripreso un oggetto volante di forma ovale e di colore nero muoversi vicino al Popocatepetl. Le immagini sono molto interessanti e ovviamente non appena messe online hanno fatto il giro della rete, causando la grande curiosità di appassionati ed esperti di ufologia. Nel corso degli anni gli avvistamenti in quella zona del Messico si sono moltiplicati. Numerosi sono stati i testimoni di questi fenomeni. Ci si chiede quale possa essere il motivo di questa grande frequenza nelle apparizioni di oggetti volanti non identificati che si vedono nei pressi del vulcano. Qualcuno addirittura è arrivato a ipotizzare che in quella zona vi possa essere una base aliena.

Ovviamente sono in tanti a ritenere che in realtà siano tutte baggianate e che prove di vita aliena non ve ne siano. Ma certamente tanti altri credono che laggiù vi possa essere qualcosa di strano. Questa segnalazione arriva esattamente 24 ore dopo quella avvenuta in Porto Rico nella città di Las Lajas. Altra zona del mondo ad altissima frequenza di avvistamenti. Che sia un semplice caso o vi sia una correlazione tra i due eventi, certamente il fatto non ha lasciato indifferenti numerosi ufologi che stanno indagando sugli eventi. La notizia è stata riportata anche dal sito "UFO Sightings Daily" oltre ad alcune testate giornalistiche messicane.