Stanno proseguendo a ritmo serrato le indagini per cercare di scoprire il killer del duplice omicidio di Pordenone, avvenuto quasi un mese fa nel parcheggio del Palazzetto dello Sport della città, dove hanno perso la vita Trifone Ragone e Teresa Costanza. Siamo di fronte ad un vero e proprio "delitto perfetto"; sono più i dubbi che le certezze. Infatti, è mistero sul movente; gli inquirenti non sanno quale pista seguire. Sono ancora del tutto oscuri i motivi che hanno portato all'uccisione di quella che era considerata la coppia più bella di Pordenone.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie TV

Il settimanale "Giallo" ha diffuso la tesi di un movente passionale, ma l'ipotesi non è stata confermata dagli inquirenti, che stanno cercando di fare luce sul passato della coppia.

Non si esclude, infatti, che il movente dell'omicidio sia legato a questioni economiche; sia Trifone che Teresa potrebbero avere avuto delle cattive frequentazioni, dato che entrambi vivevano un'intensa vita notturna, essendo conosciuti con due nomi d'arte. Le ultime news, comunque, provengono dall'ultima puntata di "Mattino Cinque"; vediamo quali sono tutte le novità.

Ultime news delitto di Pordenone, Teresa Costanza pedinata da un uomo? Tutti i dettagli

Secondo le ultime indiscrezioni, provenienti dalla trasmissione condotta da Federica Panicucci, non sarebbero emerse alcune irregolarità dai conti correnti delle due vittime: tutto sarebbe nella norma. Nell'ultima puntata di "Mattino Cinque" si è discusso a lungo dei video delle telecamere di Pordenone che sono in mano agli inquirenti.

I migliori video del giorno

Dalle immagini sembra che Teresa Costanza sia stata pedinata per tutto il giorno del 17 marzo da un uomo misterioso. Pare dunque che l'omicidio sia stato premeditato; sono stati ascoltati circa duecentocinquanta testimoni, ma nessuna di queste persone è stata utile alle indagini. Sono solo quattro i testimoni che il giorno del duplice omicidio hanno sentito gli spari provenienti dal parcheggio del Palazzetto dello Sport. Per il resto, non sono stati ancora scoperti degli elementi che possano contribuire a risolvere il caso.  Occorre dunque aspettare l'esito delle prossime indagini.