Drammatico è il calcolo dei danni dell'incidente che nella mattina del dieci dicembre si è verificato nella regione Calabria: il bilancio è di un morto e due feriti. Un'altra vittima sulle strade calabresi: l'impatto ha visto come protagonisti un mezzo pesante e due autovetture che transitavano sulla SS 534. L'intervento immediato delle forze dell'ordine e dei mezzi di soccorso non è servito per salvare l'uomo: in queste ore l'Anas ha istituito (in corrispondenza con il punto dell'impatto) un senso unico alternato per veicolare il traffico in arrivo.

Muore 41enne catanese

Durante la mattina del 10 dicembre si è verificato un tragico incidente sulla SS 534 in direzione Castrovillari, all'altezza dello svincolo Asi.

Nel violento impatto, di cui non è ancora stata resa nota la dinamica, sono rimaste coinvolte tre vetture, un autoarticolato e due autovetture tra cui il veicolo dell'uomo 41enne deceduto. A pagare con la vita è stato il 41enne catanese Massimo Orofino, il quale era a bordo della Fiat Punto in compagnia del fratello, ora ferito e ricoverato presso l'ospedale di Castrovillari: non è noto chi dei due fosse alla guida né sono trapelate informazioni in merito allo stato di gravità delle condizioni dell'uomo. Non sono ancora state diffuse informazioni in merito alla dinamica, ancora in corso di accertamento da parte delle forze dell'ordine della PolStrada di Rossano presenti sul posto.

I provvedimenti dell'Anas

I primi provvedimenti presi dalle autorità sono stati diretti verso l'inibizione dell'arteria stradale che poteva risultare in breve termine molto rischiosa per il transito di ulteriori veicoli.

I migliori video del giorno

L'Anas ha così imposto un senso di marcia alternato lungo il tratto interessato della SS 534, ex statale 19, nei pressi della zona industriale di Castrovillari. Il provvedimento riguarda i veicoli che sono in transito dall'A3 Salerno-Reggio Calabria in direzione della Statale 106. Sul sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco come supporto nella rimozione dei veicoli bloccati all'interno della carreggiata.