Domenica 3 gennaio 2016 a Canberra in Australia si sarebbe verificato un fatto piuttosto insolito. Come riporta  'The Sun', un video, pubblicato su 'Reddit' nelle scorse ore, mostra un curioso quanto bizzarro fenomeno accaduto nella città australiana, durante la notte della scorsa domenica. Il video, facilmente reperibile sul web, mostra un lampo di luce circolare a forma di globo luminoso, che sarebbe comparso in cielo all'improvviso durante una tempesta illuminando a giorno la città australiana. Guardando il filmato con attenzione, si vede molto chiaramente come questo lampo luminoso di forma circolare presenti luci rosse e verdi. Ovviamente queste immagini hanno immediatamente fatto il giro del mondo grazie al web ed in particolare ai social network, che stanno condividendo a più non posso il video. 

Ufo o Fenomeno meteorologico 

In molti hanno subito pensato si possa essere trattato di un avvistamento UFO.

In internet ovviamente è subito partito il dibattito tra i numerosi appassionati di ufologia di tutto il mondo. Una delle ipotesi più fantasiose, portata in auge da alcuni utenti sul web, vorrebbe che si trattasse di un disco volante uscito da un altra dimensione attraverso un portale. Secondo Jakka Warren invece questo sarebbe un classico caso di Ufo di classe B. Parliamo ovviamente di persone che non vogliono credere a quella che dagli scettici viene definita come l'ipotesi più plausibile, ovvero che si tratti di un fenomeno meteorologico misterioso e spettacolare ma non certamente alieno. 

Un 'fulmine globulare'

Questo fenomeno dagli esperti sarebbe denominato come 'fulmine globulare', un evento assai raro ma che già in altri casi si sarebbe verificato causando eventi caratterizzati da caratteristiche simili a quelle viste a Canberra.

I migliori video del giorno

Sul web intanto la disputa continua tra scettici e cospirazionisti, ma nonostante le polemiche resta il fatto che siamo in presenza di un fenomeno certamente suggestivo e spettacolare, che i testimoni australiani difficilmente dimenticheranno.