Un giovane uomo è stato fermato all'entrata di uno dei tanti Hotel di EuroDisney, il celebre parco giochi appena fuori Parigi. L'uomo era armato.

L'uomo è stato fermato grazie al metal detector 

La paura di molti è diventata realtà oggi, quanto uno dei luoghi più a rischio attentati della Francia stava presumibilmente per diventare teatro di un attacco terroristico fortunatamente sventato in quanto il presunto attentatore è stato fermato dalla polizia. Si tratta di un uomo di 28 anni, fermato dentro il parco parigino di EuroDisney dopo un controllo al metal detector. L'uomo è stato subito perquisito dai servizi di sicurezza del parco che lo hanno trovato in possesso di due armi da guerra, molte scatole di cartucce ed una copia del Corano.

L'uomo non ha fatto resistenza e subito le guardie lo hanno arrestato.

Insieme a lui anche una donna anche lei arrestata pochi minuti fa 

Con lui - secondo fonti vicine alla polizia - c'era anche un donna che in un primo momento si è data alla fuga e - notizia di pochissimi minuti fa - è stata rintracciata ed arrestata anche lei. I due  si stavano recando all'hotel New York, all'interno del parco divertimenti, con l'intenzione di prenotare una stanza. Fortunatamente i rigidi controlli di sicurezza hanno fermato l'uomo che con le sue pistole calibro 16.65 avrebbe potuto fare una strage in un posto che dovrebbe essere di gioia e divertimento per i bambini.  L'uomo arrestato è un incensurato, ma era già noto alle forze dell'ordine francesi solo per piccoli problemi legati alla patente, in quanto il ventottenne era stato trovato al volante senza la licenza di guida.

I migliori video del giorno

Il terrore che ripiomba sulla Francia 

Ad un anno dall'attentato a Charlie Hebdo ed a pochi mesi dagli attentati del Bataclan che hanno ferito Parigi, la città e la Francia intera cadono nuovamente nella paura di nuovi attacchi terroristici. L'allerta nei prossimi giorni sarà elevata ai massimi livelli anche se probabilmente, visti i controlli che hanno sventato il possibile attacco di oggi, non si sono mai abbassati.