Isabella Noventa sarebbe stata uccisa e dietro l'omicidio della donna potrebbe esserci un triangolo. È proprio l'ipotesi di omicidio premeditato in concorso quella riportata nei provvedimenti di fermo che sono stati emessi a carico di Freddy Sorgato, la sorella dell'uomo, Debora, ed Emanuela Cacco. Gli inquirenti, quindi, escludono adesso un possibile allontanamento volontario dell'impiegata di Padova o un rapimento, soffermandosi sull'ipotesi di omicidio.

I tre fermati

Le tre persone fermate con l'ipotesi di omicidio premeditato in concorso sono Freddy Sorgato, l'ex fidanzato della donna, la sorella Debora ed Emanuela Cacco, tabaccaia ed amica della donna scomparsa.

Emanuela Cacco avrebbe una relazione proprio con Freddy. Secondo gli investigatori, Isabella Noventa sarebbe stata uccisa proprio la sera della scomparsa, dopo che si era vista con il ballerino. Quest'ultimo aveva riferito di aver lasciato Isabella in piazza Insurrezione, un po' prima della mezzanotte, visto che, come ha spiegato, doveva vedersi con un'amica.

Le indagini

L'avvocado Gianmario Balduin, legale della famiglia di Isabella, ha spiegato di essere a conoscenza del fatto che gli investigatori stanno cercando il corpo e che sperano di trovarlo entro breve tempo. Non si sa ancora come Isabella potrebbe essere stata uccisa, anche se la polizia escluderebbe il ricorso ad un'arma da fuoco. Gli investigatori spiegano che non c'è stata una vera confessione da parte dei fermati, ma ci sarebbero delle parziali ammissioni e degli indizi sulla fine di Isabella.

I migliori video del giorno

Sarebbero ancora da specificare i ruoli che avrebbero avuto le due donne nel presunto omicidio: secondo alcune fonti, sembra che i sospetti dell'esecuzione materiale siano ricaduti proprio su Freddy Sorgato. Si è parlato anche del video della donna che camminava in piazza con un piumino bianco: secondo gli investigatori si sarebbe trattato di una vera e propria montatura, per far credere che quella signora fosse proprio Isabella. Il movente sarebbe, quindi, passionale.