Al termine del match di Lega Pro tra Cosenza e Messina la gioia della vittoria dei rossoblu viene mitigata da un evento che lancia tutto lo stadio nel silenzio assoluto. A pochi minuti dall'avvio dell'incontro perde la vita a causa di un infarto uno dei sostenitori della società calabrese. Sarebbe stato inutile l'intervento dell'equipe della Croce Rossa. Durante il match entrambe le tifoserie osservano un rigoroso silenzio e intanto in campo il Cosenza riesce a ritrovare il passo della vittoria battendo i siciliani per 3 -1 e restando tra le prime della classifica.

Pubblicità

Una vittoria schiacciante per 3 - 1

Il match riporta la formazione calabrese tra le prime posizioni della classifica di Lega Pro. Una vittoria sul Messina necessaria che ridà spirito alla squadra in vista del derby contro il Catanzaro del prossimo 14 febbraio. In campo i rossoblu hanno avuto la meglio sui siciliani per 3 a 1 riuscendo così a restare tra le prime della classifica e registrando solo tre punti di distacco dalla capolista, il Foggia. A favorire la schiacciante vittoria dei calabresi è stato il fallo di Martinelli nei primi minuti del match che ha fatto sì che i siciliani restassero il 10 per quasi la totalità dei novanta minuti di gioco.

Perde la vita un 75enne, stadio in lutto

Durante il prossimo derby tra Cosenza e Catanzaro, molto sentito da entrambe le tifoserie, non potrà essere sugli spalti Geppino Spinelli il tifoso che ha perso la vita a pochi minuti dall'avvio delle ostilità tra Cosenza e Messina. La morte del 75enne tifoso del Cosenza ha portato, una volta giunta la notizia tra le mura dello stadio, entrambe le tifoserie sugli spalti a ritirare gli striscioni e seguire tutto il match in rigoroso silenzio. L'uomo è stato colto da infarto ed immediatamente soccorso dagli uomini della croce rossa che hanno invano tenta di rianimarlo.

Pubblicità
I migliori video del giorno

Un fatto di cronaca che lascia passare in secondo piano la prestazione e la vittoria della formazione rossoblu. Ulteriori dettagli sulla vicenda emergeranno a breve.