Triste notizia arriva dalla regione Calabria dove un uomo di trentadue anni ha cercato di togliersi la vita in provincia di Reggio Calabria. Una giovane vita stava per essere spezzata ma per fortuna gli agenti della polizia lo hanno salvato in tempo. Dagli stessi agenti emerge una prima ricostruzione dei fatti. Vediamo cosa ha spinto l'uomo al folle gesto e come sono andatele cose.

Un ragazzo di appena trentadue anni si getta in mare

Il tutto è avvenuto a Palizzi e in particolare nella località Capo Spartivento di Palizzi, provincia di Reggio Calabria. Il ragazzo si è buttato in mare con l'intenzione di togliersi la vita ma per fortuna è stato salvato in tempo.

Pubblicità
Pubblicità

Gli agenti della polizia infatti sono stati repentinamente allertati da una telefonata al 113. Nonostante le avverse condizioni meteorologiche gli agenti sono intervenuti sul posto e si sono tuffati nel mare in burrasca. Dopo diversi tentativi, i poliziotti sono riusciti ad afferrare l'uomo che ormai si trovava in un evidente stato di ipotermia. Gli operatori lo hanno trascinato fino alla riva e gli hanno prestato i soccorsi necessari. Dopo i primi soccorsi, i poliziotti hanno deciso di chiamare gli operatori del 118 per trasportarlo in ospedale.

Calabria, 32enne si getta in mare per suicidarsi
Calabria, 32enne si getta in mare per suicidarsi

Il trentaduenne è stato così condotto nella struttura ospedaliera di Locri dove è stato necessario il ricovero ma per fortuna non si trova in pericolo di vita. 

Alla base del gesto, motivi passionali

Problemi di salute anche per i due poliziotti che hanno soccorso il giovane. I due infatti hanno riportato dei traumi alle gambe e anche dei dolori al torace dovuti allo sforzo e all'ipotermia per il mare in burrasca. Entrambi hanno ricevuto le cure necessarie e gli è stata diagnosticata una prognosi di quindici giorni.

Pubblicità

Da quanto è emerso, alla base del folle gesto dell'uomo ci sarebbero dei motivi passionali e sentimentali. Probabilmente si tratta di una delusione amorosa molto forte. Ulteriori dettagli sulla vicenda emergeranno però nelle prossime ore. Per saperne di più vi invitiamo a cliccare sul tasto Segui in alto.

Leggi tutto e guarda il video