Arriva una brutta notizia dalla Calabria ed in particolare dalla provincia di Cosenza nella giornata del 18 marzo. Qui un uomo di 31 anni ha acceso il fuoco sotto ad un camper. La tragedia è stata sfiorata poichè all'interno del mezzo erano presenti ben due persone. I poliziotti sono intervenuti immediatamente e hanno bloccato il colpevole. Vediamo le prime informazioni che sono emerse in seguito all'accaduto.

Appicca il fuoco a dei cartoni sotto un camper

Il tutto è avvenuto nella provincia di Cosenza proprio nei giorni in cui si sta svolgendo la tradizionale Fiera di San Giuseppe. Un uomo di 31 anni di origini rumene ha appiccato il fuoco ad alcuni cartoni che si trovavano sotto il camper e poi si è seduto sul marciapiede ad osservare le fiamme che prendevano forza e divampavano.

Pubblicità
Pubblicità

All'interno del camper erano presenti due persone che per fortuna sono riuscite a scappare in tempo e senza subire lesioni. La tragedia però è stata sfiorata. Se i due non avessero notato in tempo le fiamme, sarebbero morti carbonizzati. Repentino è stato l'intervento delle forze dell'ordine proprio mentre attuavano la sorveglianza durante la Fiera di San Giuseppe. I poliziotti, prima hanno constatato la veridicità dei fatti e poi hanno verificato le condizioni di salute delle due persone. In un secondo momento si sono messi alla ricerca del responsabile.

Calabria, uomo appicca fuoco sotto un camper
Calabria, uomo appicca fuoco sotto un camper

Ritrovato mentre appiccava altri fuochi

L'uomo è stato rintracciato nei pressi di un supermercato mentre stava dando fuoco ad altri cartoni. Quando ha visto le forze dell'ordine, l'uomo ha cercato di scappare prendendoli a spintoni e minacciandoli di morte. Probabilmente il 31enne rumeno era ubriaco e non si rendeva conto di ciò che faceva e diceva. Nonostante ciò l'uomo è stato bloccato ed arrestato per incendio doloso, lesioni, minacce e resistenze a pubblico ufficiale.

Pubblicità

Ulteriori dettagli sull'argomento emergeranno nelle prossime ore. In attesa di saperne di più vi invitiamo a cliccare sul tasto Segui in alto accanto al nome dell'autore dell'articolo.

Leggi tutto e guarda il video