Il vertice di Facebook ha deciso di investire in America latina e nominare recentemente Diego Dzodancome vicedirettore della regione. Il motivo? Il pubblico latinoamericano del social network è in continua crescita e ha un valore non indifferente. A differenza dell’Europa, i dati demografici dell’America latina sono più significativi. Soltanto in Brasile, un continente dentro il continente, circa 94 milioni di persone sono collegate a Facebook.

L’85% di loro, fa uso della rete attraverso il telefono mobile. In quanto all’uso di Instagram, anche questo social proprietà di Facebook, il Brasile è il secondo Paese che ne fa più uso, dopo gli Stati Uniti.

In Messico, invece, circa 56 milioni di persone si iscrivono ogni mese a Facebook, di cui l’89% dal cellulare. In Argentina, gli utenti del social network sono 25 milioni al mese, l’80% dai dispositivi mobili.

Infine, la Colombia, con 22 milioni di persone al mese, l’86% dai telefoni mobili. L’informazione dunque che si concentra sugli smartphone, anche dal punto di vista di intelligence e cybersecurity, non è poca.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto