Dopo gli ultimi attentati che hanno colpito il Paese, ancora momenti di terrore in Turchia, i media nazionali riferiscono la notizia che ad Ankara sono stati uditi ripetuti colpi di arma da fuoco, mentre elicotteri militarie aerei da guerrasorvolano la capitale turca. Sembra che l'esercito abbia chiuso due ponti sul Bosforo e voci riferiscono che sia incorsoun colpo di stato nei confronti dell'attuale presidente turco Erdogan.

Turchia isolata, bloccati i social network e la tv di stato

Il golpe è iniziato questa sera, 15 luglio 2016, alle ore 22 circa, quando entrambi i ponti sul Bosforo sono stati chiusi all'improvviso, da una frangia dell'esercito, numerosi carri armati hanno iniziato a sfilare sulle strade di Istambul, ed hanno bloccato l'aeroporto internazionale Ataturk, mentre nel frattempo anche le strade che portano alla sede dello stato maggiore, ad Ankara, sono stateisolate.

Nella capitale turca, si stanno vivendo ore di tensione, la questura centrale ha richiamato in servizio tutti gli agenti, mentre decine di ambulanze sostano dinnanzi alla sede dello Stato Maggiore. L'esercito turco ha chiesto alla popolazione di restare nelle proprie case edha bloccato l'accesso ai maggiori social network, sospeso le trasmissioni della televisione di stato Trt, e i militari hanno fatto incursione negli studi televisivi di Istanbul.

L'esercito ha annunciato di aver preso il potere, ma questa notizia non è ancora stata confermata,e non si sa nemmeno se tale notizia arrivi dalla frangia ribelle o da tutto l'esercito turco. Il premier Binali Yildirim ha dichiarato alla stampa che la Turchia non permetterà nessuna azione atta a distruggere la democrazia, e gli autori del golpe pagheranno il prezzo più alto.

Quello che sta vivendo in queste ore la Turchia è il quinto tentativo di colpo di stato da parte delle forze armate, custodi dello stato laico fondato daMustafa Kemal Ataturk, che da anni rappresenta una spina nel fianco per il presidente Erdogan.

Per ricevere gli aggiornamenti su questo articoloe su altri articolidi cronaca,il suggerimento è di commentare, e poi dicliccare sul tasto "Segui" in alto, sopra il titolo della news.

Segui la nostra pagina Facebook!