Ha fatto molto discutere i media il caso della giovane Eleonora Bottaro (18 anni al momento della morte). La ragazza, originaria di Bagnoli (in provincia di Padova) è morta di leucemia per essersi rifiutata di sottoporsi alle cure opportune. La ragazza contrasse il brutto male quando era ancora minorenne e, per evitare che venisse sottoposta a cure da lei non volute, il padre e la madre l'avevano fatta ricoverare in Svizzera. Il vero responsabile della sua morte sarebbe il medico tedesco Ryke Geerd Hamer (81). 

Ecco chi è il medico tedesco

Eleonora Bottaro è deceduta a soli 18 anni, era ammalata di leucemia. Alessandra Tosi ne aveva 34 quando è morta per un tumore al seno.

Le due avevano rifiutato le cure tradizionali. Tale discutibile scelta, sarebbe stata ispirata loro da un medico tedesco, già noto alla Cronaca. Costui, Rike Geerd Hamer è il padre di Dirk (17 anni al momento della morte), il giovane ucciso 38 anni fa a causa di una pallottola vagante. Il fattaccio avvenne presso l'isola di Cavallo, vicino alla barca di Vittorio Emanuele di Savoia (79). Il dottor Hamer lottò per anni, affinchè la morte del figlio avesse giustizia. Sia il medico che la moglie, si ammalarono di cancro alla fine. Dopo essersi ammalato, Hamer si auto-convinse che il tumore fosse una patologia di natura "psicologica". 

La morte del figlio Dirk

Nel 1978, quando suo figlio fu ucciso da una pallottola vagante, Rike Geerd Hamer era un uomo disperato. Aveva perso la cosa più cara che aveva al mondo.

I migliori video del giorno

Le immagini di questo povero padre con in mano la foto del suo Dirk (17 anni al momento della morte) e della moglie (deceduta nel 1985) commosse l'opinione pubblica all'epoca. Il giovane venne ucciso all'Isola di Cavallo. La morte di Dirk Hamer ebbe una risonanza a livello internazionale, in quanto si ipotizzò che il responsabile fosse Vittorio Emanuele di Savoia. Il principe venne in seguito assolto nel 1991. Tuttavia, durante un'intercettazione, l'aristocratico si lasciò sfuggire la seguente frase: "Li ho fregati". Tornando ad Hamer, il medico elaborò un metodo alternativo alla cura di tumori e leucemie, "bollando" tali gravissime malattie come "patologie di natura psicologica". Si pensa che Eleonora Bottaro ed Alessandra Tosi siano morte, in quanto condividevano le strampalate teorie del medico tedesco. Per aggiornamenti su questa ed altre notizie di cronaca, cliccate Segui