Scoppia la bufera nel catanese. Il sindaco di Aci Catena Ascenzio Maesano, ex deputato regionale nelle fila del Popolo della Libertà, è stato tratto in arresto dalla Direzione investigativa antimafia di Catania. Insieme al primo cittadino del comune siciliano sono in manette il consigliere comunale Orazio Barbagallo, 65 anni, e l'imprenditore Giovanni Cerami, titolare della Halley Consulting, una società che si occupa di fornitura di software e hardware. I tre sono indagati, a vario titolo, per Concussione e corruzione.

Le indagini condotte dalle Forze dell'Ordine si sono focalizzate su un appalto per la fornitura di materiale relativo a software e hardware che il Comune avrebbe affidato alla società di Cerami.

Sarebbero stati 15 euro incassati da Barbagallo e Maesano per rinnovare il contratto di assistenza e manutenzione di software e hardware alla Halley Consulting oltre all'appalto del progetto "Home Care" realizzato con 252 mila euro, fondi provenienti dall'Unione Europea. Secondo la Procura questo denaro è "l'ennesimo pagamento effettuato da Cerami a favore dei due funzionari pubblici"

La svolta nelle indagini è arrivata il 4 giugno 2016 quando un'intercettazione telefonica ha permesso alle Forze dell'Ordine di incastrare Barbagallo e Maesano che avrebbero concordato un incontro nei giorni successivi lontano da "occhi indiscreti" per spartirsi il denaro della mazzetta consegnatagli da Cerami. 

Chi è Ascenzio Maesano

Ascenzio Mario Maesano compirà 57 annI il prossimo 24 ottobre ed è il sindaco di Aci Catena dal maggio 2012, carica che aveva già ricoperto dal 1999 al 2008.Nella sua carriera politica è stato candidato alle elezioni regionali 2008 nelle fila del Popolo della Libertà, risultando il primo dei non eletti. Nonostante ciò per un breve periodo ha ricoperto la carica di Deputato Regionale vista la sospensione temporanea dell'On.

I migliori video del giorno

Fabio Maria Mancuso. E' stato, inoltre, assessore al Bilancio, alla Programmazione economica e alle Politiche Comunitarie della Provincia di Catania dal 2008 al 2012.