E' stata una di quelle scoperte che nessuno si augura mai di fare nella vita: a Santarcangelo di Romagna (Rimini), alcuni operai hanno rinvenuto il cadavere ormai mummificato di una donna all'interno di un container dismesso nell'area della stazione ferroviaria. Il corpo, appartenente ad un essere umano di sesso femminile di età compresa tra i 18 e i 30 anni, doveva essere lì da qualche mese, a giudicare dallo stato di decomposizione in cui versava. Nessun documento è stato trovato vicino al cadavere quindi, al momento, non è stato possibile identificarlo; la Scoperta è stata fatta nella mattinata di ieri in un' area interna della stazione del centro romagnolo vietata alle persone non autorizzate.

Gli operai erano intervenuti apposta per rimuovere il container, da qualche tempo abbandonato in quella zona dopo essere stato utilizzato da una ditta per alcuni lavori, per trasportarlo in un altro cantiere. 

La scoperta

Appena gli operai e i tecnici hanno aperto la struttura, sono stati investiti da una puzza insopportabile; poi su un materasso abbandonato all'interno, che si trovava lì accanto ad un armadietto e ad un altro giaciglio, hanno intravisto un ammasso indistinguibile, che si è poi rivelato il cadavere mummificato di una giovane donna sconosciuta; indossava ancora dei calzoncini, una maglietta e un paio di sneakers ai piedi, ed era in una posizione rannicchiata. Dall'abbigliamento, tipicamente estivo, si è potuta stabilire la data della morte, che più o meno deve essersi verificata tre o quattro mesi fa; immediatamente è intervenuta la Polfer, supportata dalla Polizia scientifica.

I migliori video del giorno

Il container è stato subito sequestrato: da tempo era chiuso, ma era diventato anche un rifugio per sbandati. Da una prima ricognizione del medico legale, sul cadavere non sono sarebbero stati trovati segni di violenza o di armi da taglio. La causa della morte resta sconosciuta. Il Pm ha disposto l'autopsia sul cadavere della ragazza, mentre la polizia sta controllando tutte le denunce di scomparsa di giovani tra i 18 e i 30 anni.