Ieri, domenica 9 ottobre, a san Marino (precisamente al Rallylegend) una delle auto che si trovava a gareggiare, si è schiantata contro la folla che stava assistendo alla corsa. Purtroppo vi è stata una vittima, un 57enne della provincia di Asti, Enrico Anselmino. Gravemente feriti sono invece sua moglie e il figlio disabile. La donna, di anni 56, è stata subito trasportata a Cesena all'ospedale Bufalini, mentre il giovane 34enne si ritrova all'ospedale di San Marino. Attualmente per entrambi i feriti la prognosi resta riservata. Nel frattempo si sta cercando una motivazione per quanto accaduto. Il pilota della Renault Clio, Enrico Bonaso, non è riuscito a quanto pare a girare la curva schiantandosi su una grande balla di paglia, che però non è riuscita a fare da scudo alla folla.

 

Rallylegend 2016, un auto finisce sulla folla 

E mentre negli Stati Uniti un treno deraglia causando diversi feriti, a San Marino durante il Rallylegend è accaduto un grave incidente. La folla era entusiasta nell'assistere alla gara, quando però ad un certo punto una Renault Clio si è scagliata contro di loro. Un morto e in tutto otto feriti, di cui due molto gravi, sono il risultato di quanto accaduto nella giornata di ieri. Le cause di tale scontro ancora sono poco chiare. Dalle fonti si sa che la strada che stava percorrendo in quell'istante il pilota veneto, Enrico Bonaso,  non era apparentemente difficoltosa sebbene però bisogna precisare che il terreno era abbastanza scivoloso a causa della pioggia. Il pilota, secondo qualche testimonianza, non sarebbe riuscito a superare la curva e così si è schiantato, tirando dritto contro la folla.

I migliori video del giorno

Gli organizzatori dell'evento sono sconvolti di quanto accaduto e danno per certo l'errore di Enrico Bonaso, come causa dell'incidente. Il governo di San Marino attualmente dichiara di essere accanto a tutte le persone coinvolte dall'accaduto e soprattutto ci tiene a precisare di essere molto vicino alla famiglia di Enrico Anselmino, purtroppo deceduto. Ora proseguiranno le indagini legate a questo incidente terribile accaduto durante il del Rallylegend 2016 a San Marino, dal Commissario della legge Simon Luca Morsiani.