Vibo Valentia - Giovane ragazzo di 19 anni accoltellato nella notte intorno alle ore 3:00 circa. Attualmente gli autori del tentato omicidio sono ignoti, i carabinieri hanno avviato le indagini.

Giovane accoltellato e ferito gravemente

Secondo quanto è stato possibile apprendere, sono stati sei i colpi che hanno portato il giovane di Vibo Valentia, di soli 19 anni, in ospedale in prognosi riservata. Ignoto è colui che ha tentato di uccidere il giovane, colpendolo all'addome e in altre parti del corpo. Nonostante il dolore e le ferite il giovane ragazzo è riuscito a raggiungere il pronto soccorso dell'ospedale "Jazzolino"  di Vibo Valentia, con le proprie gambe.

All'ospedale, il giovane L.P. (queste sono le sue iniziali) è stato sottoposto ad un intervento chirurgico dai sanitari del nosocomio, che almeno per il momento si sono riservati dalla prognosi.

Appena saputo dell'accaduto, I carabinieri di Vibo Valentia sotto la guida del loro capitano Borettaz hanno avviato le indagini per arrivare ai presunti autori dell'accoltellamento di questo giovane ragazzo. Sono stati anche chiamati alcuni parenti, amici e coetanei del ragazzo, ma nessuno di questi era in grado di fornire degli elementi utili alle indagini dei carabinieri. 

Altre news della Calabria

Due giorni fa, il 14 ottobre 2016, nella provincia di Cosenza è avvenuto un bruttissimo incidente mortale che ha visto come protagonisti due uomini, uno dei quali è stato la vittima dell'accaduto.

I migliori video del giorno

La vittima, Elio Belmonte, un uomo di 47 anni,  era fermo in quanto aveva subito un guasto con la sua autovettura e aveva indossato il giubbotto di sicurezza catarifrangente  per indicare a tutte le altre vetture che c'era un pericolo. L'altro signore, non accorgendosi di questo, ha travolto il signore ed egli morì sul colpo. Dopo l'accaduto sono arrivati sul luogo il personale dell'Anas, carabinieri, le Forze dell'ordine e il 118. Il traffico è stato bloccato per alcune ore provocando code tra gli svincoli di Cosenza Nord e Cosenza Sud.  #cronaca nera #Cronaca