Secondo molti esperti di ufologia e teorici del complotto, è molto probabile che i governi di tutto il mondo conoscano la verità sugli alieni e la nascondano. Le ragioni per cui le potenze mondiali compiono un'azione del genere, sono da ricercare nel fatto che l'élite mondiale teme un probabile rovescio di potere, qualora la popolazione terrestre venga a sapere che ci sono forze più grandi in ballo di quelle che ci governano. Poche ore fa il The Express ha diffuso la notizia che un investigatore del paranormale ha finalmente trovato le prove che incastrerebbero i governi.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale UFO

E' doveroso ricordare che queste informazioni sono del tutto teoriche e che come sempre sta a voi scegliere in cosa credere.

L'evidenza dei fatti

Che i governi stiano operando un enorme cover-up è un fatto noto e dimostrabile per i teorici del complotto.

A questo proposito Mr Malcom Robinson, fondatore di Strange Phenomena Investigations, nel 2015 ha inviato un dossier, dove chiedeva di aprire un'inchiesta sulla questione aliena, nientemeno che al Primo Ministro britannico David Cameron. Mr Robinson sostiene che i governi del mondo sappiano molto di più su questo argomento di quello che ci vogliono raccontare. Anche il celebre Nick Pope ha sottolineato che l'élite mondiale non dirà mai tutta la verità sugli extraterrestri.

La chiusura del dipartimento UFO

A conferma di questo il fondatore di Strange Phenomena Investigations, adduce una prova schiacciante. Nel 2009 il dipartimento sugli UFO è stato chiuso per favorire, a detta del governo, altri organismi più importanti. I dossier che erano contenuti nel vecchio dipartimento sarebbero dovuti essere resi pubblici, cosa che non è avvenuta.

I migliori video del giorno

Ciò dimostrerebbe che i governi sono in combutta fra loro e che gli avvistamenti UFO sarebbero davvero da imputare agli alieni e non a qualche veicolo terrestre non identificato. La questione è parecchio controversa e come sempre sta a voi scegliere in cosa sia meglio credere. Nel frattempo non ci resta che attendere altre news dal mondo dell'ufologia.