Dopo Natale e Capodanno, molte persone iniziano a seguire uno stile alimentare disintossicante. Bisogna sottolineare, però, che il fai da te può essere rischioso. Una 47enne inglese, ad esempio, ha rischiato di perdere la vita dopo aver bevuto molte tisane. La vicenda è stata riportata dal British Medical Journal Case Reports. I medici inglesi hanno affermato che la 47enne inglese è collassata a causa di una dieta disintossicante fai da te fondata sull'assunzione di molte erbe, tisane e acqua.

Bere tante tisane e acqua può essere rischioso

La 47enne è riuscita a salvarsi, ma ha rischiato grosso. I sanitari inglesi hanno ricordato che proprio in questo periodo dell'anno tante persone iniziano a seguire pericolose diete depurative.

La 47enne, ad esempio, aveva deciso di disintossicarsi assumendo spesso un mix di integratori ed erbe, come molkosan, radice di valeriana e verbena. Non solo. I parenti hanno rivelato che la donna, prima di collassare, aveva sorseggiato anche molto tè alla salvia, tè verde e acqua. La 47enne è stata ricoverata al Milton Keynes Hospital, dove i medici sono riusciti a salvarle la vita. L'episodio della signora inglese è servito ai sanitari per mettere in guardia sulle diete depurative fai da te. Sembra che nel Regno Unito la medicina alternativa piaccia molto ma non tutti sono a conoscenza dei rischi. Bere tanta acqua, infatti, può avere effetti negativi come berne poca. Lo stesso vale per le tisane e i più svariati infusi che si trovano in circolazione. Gli unici ad avere un ruolo determinante nella disintossicazione dell'organismo sono gli organi, come il fegato, i reni e l'intestino.

I migliori video del giorno

Abuso di acqua comporterebbe un calo di sodio

Medici e nutrizionisti convengono che l'organismo deve essere idratato ma sono stati sollevati molti dibattiti sulla quantità di acqua da bere ogni giorno. C'è chi, come la dottoressa Margaret McCartney, reputa erronea la tradizionale raccomandazione di bere almeno 8 bicchieri d'acqua al giorno. L'esperta, infatti, sostiene che bere tanta acqua farebbe calare non poco il livello di sodio nell'organismo. Del resto, non esistono prove scientifiche sugli effetti positivi dell'assunzione smodata di acqua.