Una vigilia di Natale da dimenticare per il 23enne irlandese Luke Beattie, che è stato aggredito barbaramente da 2 sconosciuti. Il ragazzo era uscito con la fidanzata e la sorella per mangiare una pizza ma, all'improvviso, è rimasto vittima di un feroce assalto. Gli uomini gli hanno strappato a morsi una parte di orecchio. Il povero Luke, che ha riportato anche ferite alla schiena e a un braccio, non conosceva quei 2 uomini e crede che sia stato scambiato per un'altra persona. L'agguato è avvenuto a Strabane, Irlanda del Nord.

Luke dovrà sottoporsi a un intervento di chirurgia plastica ricostruttiva

Tutto è avvenuto all'improvviso.

Luke si trovava con la fidanzata e la sorella quando 2 uomini gli hanno fatto vivere alcuni minuti di terrore e dolore. Il 23enne ha perso anche una parte di orecchio, strappata con un morso. Il pezzo mozzato dell'organo purtroppo non è stato ritrovato, quindi Beattie dovrà sottoporsi a un intervento di chirurgia plastica ricostruttiva. Il ragazzo ha rivelato, durante un'intervista a Belfast Live, che stava aspettando un taxi insieme alle 2 ragazze ma, a un certo punto, 2 uomini lo hanno spinto in mezzo alla strada: uno di loro gli ha sferrato un colpo al braccio. Luke ha cercato di difendersi, sferrando un pugno alla persona che, precedentemente l'aveva colpito al braccio. In quel momento, l'altro uomo gli ha dato un morso alla schiena e all'orecchio. Il giovane ha provato molto dolore e, inizialmente, non immaginava che avesse perso una parte del suo orecchio.

I migliori video del giorno

Luke è stato scambiato per un altro ragazzo?

Beattie non riesce a capire perché quelle 2 persone si sono scagliate così barbaramente contro di lui. Era la vigilia di Natale e il 23enne indossava abiti simili a quelli di altre persone. Forse è stato scambiato per un altro ragazzo. I medici irlandesi hanno precisato che Luke dovrà attendere dai 6 ai 12 mesi prima di sottoporsi a un intervento di chirurgia plastica ricostruttiva.

Perdere una parte di orecchio senza motivo. E' successo in Irlanda. E' successo a Luke Beattie, un giovane che, nonostante tutto, dice di non essere turbato. Adesso non deve fare altro che attendere.