È arrivato anche nel nostro paese un tipo di marijuana considerata legale grazie al suo basso contenuto di THC (tetraidrocannabinolo, vale a dire il principio attivo della cannabis), che rientra entro il limite concesso dalla legge. Il prodotto deriva da una canapa denominata "light" e può essere consumata anche poco prima di guidare.

Tanti prodotti, tutti made in Italy

Il preparato made in Italy che viene commercializzato in molti negozi e farmacie, è composto da una semiglia di canapa con un THC dello 0,091, valore che rientra nei limiti di legge. Gli inventori del prodotto hanno precisato che in Italia è illegale la vendita non della canapa in generale, ma della molecola contenuta al suo interno, il THC, se questo supera determinati tipi di valori.

Lo si trova ormai anche a Roma, si chiama EasyJoint e i suoi creatori, proprietari del negozio Joint Grow di via Carlo Amoretti, hanno dichiarato essere sicuro e soprattutto versatile per mille usi come tisane, cosmetica naturale, preparazione di cibi o infusi. Quali sono i vantaggi della cannabis? Secondo gli esperti è un vero e proprio antidolorifico naturale, un miorilassante con molte meno controindicazioni dei classici farmaci in commercio ed è adatto anche per le donne con dolori durante il periodo mestruale.

Il sapore è uguale a quello della cannabis dell'Olanda?

Il sapore non è esattamente uguale a quello della cannabis che si trovava una volta in Olanda, ma ci si avvicina molto al classico sapore della canapa di Amsterdam. La distribuzione dei preparati con cannabis viene direttamente dal grande Canapaio ducale che si trova a Parma e il suo titolare, Luca Marola, congiuntamente a L'erbavoglio, l'azienda produttrice della canapa nella regione Marche, hanno deciso di lanciare sul mercato una varietà di canapa sativa, già utilizzata ampiamente in Italia negli anni 30 con un contenuto di THC nei limiti di legge e un 4% di CBD (cannabidiolo) il principio attivo contenuto nella cannabis che dà effetti rilassanti e sedativi anziché psicoattivi.

Il CBD sembrerebbe avere anche dei grandi effetti antiossidanti, utili per chi soffrirebbe di malattie degenerative. Ma quanto costa il prodotto? EasyJoint viene venduta in confezioni da 8 grammi con un prezzo di 17 euro e il tipo di canapa contenuta all'interno si chiama "Eletta Campana". È stata già paragonata alle "erbe di scarsa qualità" dal momento che contiene quelle parti della pianta che normalmente i fumatori di cannabis eliminano perché non buone da fumare.

Ma il prodotto in realtà, non è destinato al processo di combustione, bensì ad altro.

Segui la nostra pagina Facebook!