Roberto Brunetti, conosciuto ai più come "Er Patata", è stato arrestato con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti. Assente da un po' di tempo dalla Tv e dal cinema, il caratterista romano aveva preso la decisione di allontanarsi dal mondo dello spettacolo per tornare alle sue origini, aprendo una pescheria. Del resto, questo era il suo lavoro d'origine, anche se il desiderio di tornare a recitare non si era mai sopito.

Oggi però, in seguito a questa spiacevole vicenda, probabilmente si sono spente anche le ultime speranze di un ritorno alla ribalta: "Er Patata" è stato tratto in arresto con l'accusa di detenzione di droghe, in particolare di cocaina.

L'arresto per detenzione di stupefacenti

Stando alle prime indiscrezioni, pare che gli agenti abbiano fermato l'attore in strada, cogliendolo in flagrante proprio mentre stava acquistando una dose di cocaina.

Dopo il suo arresto, i poliziotti hanno anche perquisito l'abitazione dell'attore, trovandovi al suo interno un chilo di marijuana e uno di hashish. Questa scoperta ha ulteriormente compromesso la situazione di Brunetti, al quale sono stati comminati gli arresti domiciliari. Già in passato l'artista era rimasto coinvolto in una vicenda simile: nel 2009 fu trovato in possesso di alcuni grammi di hashish celati nella sella del suo scooter. A circa tre anni dall'ultimo impegno cinematografico, la sua situazione non è di certo migliorata: riuscirà questa volta a cambiare vita e abitudini?

Chi è "Er Patata?" Carriera e vita privata

Roberto Brunetti è nato nel 1967 e ha debuttato come attore al cinema grazie a Leonardo Pieraccioni. Alla fine degli Anni '90, "Er Patata" fece parte del cast di "Fuochi d'artificio", grande successo ai botteghini italiani. "Er Patata" ha lavorato successivamente anche sul set di "Paparazzi", una commedia di Neri Parenti. In seguito è approdato in "Commedia Sexy" di Claudio Bigagli.

Il caratterista, nel corso della sua carriera, ha ricoperto ruoli anche più impegnativi come in "Fatti della banda della Magliana" e in "Romanzo criminale", anche questo un grande successo del 2005 per la regia di Michele Placido.

La vita sentimentale di Roberto Brunetti è stata legata a quella dell'attrice Monica Scattini, deceduta nel 2015 dopo una grave malattia. I due hanno avuto una lunga storia d'amore, durata sedici anni, che si è conclusa nel 2011.

L'ultimo film in cui "Er Patata" ha recitato è stato "Il rosso e il blu" di Giuseppe Piccioni. Da quel momento, l'attore non è stato più contattato da alcun regista: da qui la decisione di tornare a fare il pescivendolo, come lui stesso aveva dichiarato nel corso di un'intervista.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto