In Cina è stato inventato un sistema fornito di telecamere che si accorgono della distrazione degli studenti durante la lezione e inviano dati sul computer del professore in modo che lui possa capire in tempo i loro comportamenti. Con questa invenzione non sono d'accordo alcuni studiosi come Vertecchi. La notizia stupisce anche molti utenti del web, che la commentano mostrando le loro opinioni divergenti.

Arriva 'L'occhio elettronico' per controllare gli studenti

La notizia arriva oggi, 22 maggio 2018, sia sui maggiori quotidiani nazionali sia sul web e si diffonde a macchia d'olio: in Cina è stato ideato un metodo per indicare immediatamente al professore quali alunni si stanno distraendo durante la lezione [VIDEO].

Di cosa si tratta esattamente?

La metodologia in questione ha a che fare con la tecnologia perché in una Scuola media della Cina, precisamente ad Hangzou, è stato piazzato in classe quello che ormai viene chiamato 'occhio elettronico' cioè un insieme di tre telecamere che non solo possono osservare ogni singolo studente da angolazioni diverse ma che è in grado anche di inviare al computer del professore dei segnali per indicare quale comportamento stiano adottando i vari alunni. Come scrive precisamente il quotidiano 'La Repubblica', questo sistema è stato chiamato anche 'Eye Eye' e poiché sembra aver riscontrato delle conseguenze positive, anche tutte le altre scuole medie della zona di Hangzou lo adotteranno. Che altro si sa su questa invenzione?

Gli altri dettagli e le opinioni

Precisamente le tre telecamere rilevano non solo la distrazione degli studenti ma diversi altri stati emotivi come: neutralità, antipatia, tristezza, felicità, sorpresa.

I dati dei comportamenti degli alunni vengono trasformati in grafici e tabelle sullo schermo del docente [VIDEO]. Lo studioso Benedetto Vertecchi si dichiara contrario all'uso di questo sistema nelle classi perché in questo modo il ruolo del professore perderebbe l'autonomia ed inoltre si rischia di creare comportamenti finti negli studenti, che ad esempio potrebbero mostrarsi felici per la lezione anche quando non lo sono. Intanto anche il web commenta stupito la notizia e alcuni sostengono che l'invenzione possa essere ingegnosa ed utile mentre altri il contrario. Alcuni aggiungono che così la tecnologia sarebbe eccessivamente invasiva. Insomma, nonostante questo 'occhio elettronico' abbia creato opinioni diverse, intanto risulta essere un'invenzione unica.