Una terribile notizia giunge dalla regione Calabria ed in particolare dalla provincia di Cosenza. Si tratta dell'ennesima notizia di Cronaca Nera che purtroppo si legge sui giornali locali. Un terribile incidente è stato registrato sulla strada statale 18 dove purtroppo ha perso la vita un bambino di appena tre anni. La triste notizia giunge proprio dopo la tragedia che si è consumata ieri, 6 maggio, a Paola dove un bambino di appena tre mesi è morto in culla per rigurgito. Vediamo i dettagli che sono emersi dopo l'intervento delle forze dell'ordine e dei sanitari del 118.

Pubblicità
Pubblicità

Terribile incidente sulla strada statale 18: muore un bambino

Il tutto è avvenuto nella notte tra il 6 e il 7 maggio 2018, intorno alle ore 2. L'incidente è stato registrato sulla strada statale 18 nei pressi di Contrada Sant'Agata che si trova tra Paola e Fuscaldo. L'impatto è stato violentissimo ed ha causato la morte di un bambino di tre anni. Il piccolo viaggiava a bordo di una Smart, insieme al suo papà. Le cause dell'incidente sono ancora in corso di accertamento.

Calabria, tragico incidente: muore bimbo di 3 anni
Calabria, tragico incidente: muore bimbo di 3 anni

Secondo i primi rilievi effettuati dalle forze dell'ordine, il conducente avrebbe perso il controllo del mezzo, sbandando e terminando la sua corsa contro un muro.

Stando alle prime informazioni che sono trapelate, sembrerebbe che il piccolo non indossasse la cintura di sicurezza. Per il terribile impatto, il bambino è stato sbalzato fuori dal veicolo. I soccorsi sono stati immediati e tempestivi. Grazie all'arrivo del 118 il piccolo è stato immediatamente condotto presso l'ospedale di Paola dove poi ha perso la vita subito dopo.

Pubblicità

A prestare i primi soccorsi sono stati i familiari del piccolo che abitano proprio nella zona in cui è avvenuto l'incidente. Il padre è rimasto illeso e si trova sotto shock per l'accaduto e soprattutto per la perdita prematura del suo piccolo bambino. L'uomo era letteralmente in preda alla disperazione quando si trovava al nosocomio di Paola. La tragedia è avvenuta immediatamente dopo la festa. I due infatti si trovavano a Paola che in questo periodo si trova in festa in onore di San Francesco. L'uomo aveva portato suo figlio a fare un giro al Luna Park e stavano facendo rientro a Fuscaldo.

La Smart è stata posta sotto sequestro e la polizia sta indagando per ricostruire la dinamica dell'incidente e per capire quale sia stata la causa scatenante del tutto.

Ulteriori dettagli verranno rilasciati senza dubbio nelle prossime ore.

Leggi tutto