Carlotta Mantovan non ha rilasciato fino ad ora una dichiarazione, un'intervista, due parole per tirar fuori la sofferenza che la consuma. La morte del marito l'ha provata in modo fin troppo evidente. Il suo calvario era iniziato da quando, nell'ottobre scorso, fabrizio frizzi era stato colpito da ischemia durante le registrazioni su Rai1 di L'Eredità.

La scoperta terribile

Da lì, da quel ricovero improvviso, anche la scoperta che il marito era affetto da tumori incurabili, e che quindi il tempo rimasto per loro sarebbe stato pochissimo. La coppia, già non avvezza al clamore del gossip e che si faceva già raramente immortalare dai giornalisti durante la propria vita privata, si è chiusa ancora di più in un guscio protettivo, qualche foto di loro due a passeggio con Stella, lui provato dalla gravità della sua malattia, di cui peraltro nessuno, se non gli intimi, era a conoscenza e nient'altro.

Fabrizio Frizzi si è speso fino alla fine per il suo pubblico, continuando nel suo lavoro di presentatore attraverso l'Eredità, mentre Carlotta e Stella lo accompagnavano in Rai e lo sostenevano nella speranza di un miracolo.

Si erano conosciuti nel 2001

Carlotta e Fabrizio si erano conosciuti durante l'edizione 2001 di Miss Italia, lei bellissima aveva soltanto 19 anni, lui 43. Fabrizio Frizzi amava ricordare di aver notato subito la dolcezza del suo volto, di essere rimasto colpito da lei subito, anche se la loro storia inizierà in seguito, e sfocerà nel matrimonio nel 2014. L'anno prima nascerà la piccola Stella, l'orgoglio dei genitori e la gioiosa vittoria di Frizzi, che ne andava orgoglioso, e ne parlava come di un omaggio che la vita gli aveva fatto.

Non era stato un atto di egoismo il suo, ci teneva a specificarlo. Nonostante la differenza di età tra lui e Carlotta, ed i suoi 55 anni come padre di una bimba appena venuta al mondo, sperava di poterla accompagnare lungo il suo cammino per tantissimi anni ancora.

Carlotta non si da pace

Sulle pagine di Diva e Donna, le foto di Carlotta la mostrano ancora più magra, patita, e questo è un dispiacere per tutti i fan di Fabrizio Frizzi, per i loro amici, e per chi le vuole bene.

Tutti sono nell'attesa di una sua dichiarazione e di poterle comunicare verbalmente il proprio affetto, che deriva dalla stima per questa donna che si è messa in disparte e che sta vivendo con dignità il suo profondo dolore. Forza, Carlotta. Siamo tutti con te!

Segui la nostra pagina Facebook!