La notizia della morte di Anthony Bourdain, storico compagno di Asia Argento, non ha scosso soltanto la celebre attrice, ma anche tutti coloro che stimavano e apprezzavano il noto chef statunitense [VIDEO]. Tra questi c'era anche il suo amico ed ex Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. L'uomo si è tolto la vita a 62 anni, in una camera d'albergo a Kaysersberg, in Francia.

Il suicidio in albergo del compagno di Asia Argento

Il compagno di Asia Argento, Anthony Bourdain, si è suicidato nei pressi di Strasburgo, in Francia. Era uno chef famoso in tutto il mondo non solo per il suo talento, ma anche per una serie di trasmissioni di successo incentrate proprio sulle tradizioni culinarie del pianeta.

Il 62enne si trovava nella cittadina transalpina perché avrebbe dovuto girare una puntata del suo show, "Parts Unknown", conosciuto in Italia con il titolo "Cucine segrete".

Il corpo senza vita dello chef americano è stato trovato dall'amico [VIDEO] e collega Eric Ripert. Come riporta "Huffington Post", stando alle prime indagini degli inquirenti, l'uomo si sarebbe impiccato con la cintura del suo accappatoio. In queste ore si sta effettuando un accurato esame tossicologico per capire se, prima di togliersi la vita, lo chef abbia assunto o meno alcool o altre sostanze.

Bourdain è diventato famoso per aver raccontato le abitudini culinarie girando tra i vari Paesi del mondo, lontano dalle trasmissioni patinate e dai reality. In una delle puntate storiche del suo show "No Reservations", aveva ospitato anche l'ex presidente americano Barack Obama, e proprio in quell'occasione tra i due era nata una bella amicizia.

L'incontro era avvenuto ad Hanoi, in un ristorante tipico del Vietnam. Parlando proprio del suo faccia a faccia culinario con Obama, lo chef statunitense aveva detto: "Incredibile quanto fosse a suo agio sulle sedioline di plastica, a bere birra dalla bottiglia".

Asia Argento devastata e criticata

Asia Argento e Anthony Bourdain si erano conosciuti nel febbraio 2017 a Roma, durante una registrazione di una puntata di "Parts Unknown". Dopo aver appreso della morte dello storico compagno, l'attrice ha manifestato tutto il suo dolore su Twitter con le seguenti parole: "Il suo spirito brillante e coraggioso ha toccato e ispirato tante persone. È stato il mio amore, la mia roccia, il mio supporto".

Ricordiamo che lo chef americano era stato accanto ad Asia Argento durante il difficile periodo relativo al caso Weinstein e alla denuncia di abusi subiti dall'artista romana, affermando con decisione: "Ho alzato la voce per difendere la persona che amo".

Tuttavia, in queste ultime ore, non stanno mancando critiche nei confronti dell'attrice italiana.

Il giornale britannico "Daily Mail", infatti, sostiene che la relazione fosse ormai terminata, con Asia Argento che sarebbe stata avvistata a Roma mentre si trovava mano nella mano con il giornalista francese Hugò Clement. Dopo aver visto le prime immagini dell'artista insieme al reporter transalpino, gli utenti dei social hanno immediatamente attaccato Asia Argento, accusata di aver trascorso una serata di festa tra musica e champagne, nonostante la morte dell'amato compagno. Qualcuno l'ha tacciata addirittura di falsità nelle sue dichiarazioni di amore verso il compianto chef.