Alina Morse all'età di 7 anni ha inventato il primo lecca lecca 'salutare' diventando un'imprenditrice milionaria che guadagna oggi 1,5 milioni di dollari. Tutto ha avuto inizio dopo essere andata in banca con il padre. Un impiegato le aveva offerto un semplice lecca-lecca, ma il genitore le aveva detto di non accettare poiché metteva a rischio la salute dei suoi denti. Infatti il tanto amato classico lecca-lecca dai bambini contiene troppi zuccheri pericolosi per i nostri denti.

Pubblicità
Pubblicità

Un investimento di 7500 dollari le ha permesso di concretizzare il suo progetto

Da quel giorno in banca, la piccola Alina ha pensato: "Perché non produrre delle caramelle che fanno bene ai denti così da poterle mangiare senza problemi?". Da qui l'idea della piccola imprenditrice di creare e mettere in commercio un lecca-lecca salutare. Con un primo investimento di circa 7500 dollari ha sviluppato il suo progetto utilizzando i risparmi che aveva raccolto con paghette, compleanni e altre feste.

Pubblicità

Aiutata dai genitori che hanno fin da subito creduto nel suo sogno, ha realizzato il suo primo lecca-lecca salutare dopo circa due anni di ricerche condotte insieme a degli esperti del settore.

Il lecca-lecca che fa bene

Nel 2012 arriva sul mercato il primo lecca-lecca salutare con il nome di Zollipops. Gli Zollipops sono dei lecca-lecca ricchi di xilitolo ed eritiolo. Questi due prodotti, utilizzati anche dai dentisti per la cura dell'igiene orale, rinforzano lo smalto dei denti ed aiutano ad eliminare l'acidità della saliva evitando così la formazione delle carie.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Curiosità

A breve la 13enne ha pensato di creare altri due prodotti della stessa linea: gli Zaffy Taffy simili alle caramelle mou e gli Zalli Drops, simili agli Zollipops ma senza bastoncino al gusto di fragola, arancia e ananas.

Alina Morse: anche se è milionaria andrà lo stesso al college

Nonostante il grande successo ottenuto la bambina statunitense rimane con i piedi per terra. Non vede l'ora di frequentare il college.

Infatti durante una recente intervista per la stampa locale Fox Business ha dichiarato questo: "Voglio assolutamente andare al college e finire la mia formazione, nonostante con la mia società stia guadagnando molto, continuo a non sapere tutto'. La ragazzina continuerà gli studi, in maniera che quando sarà più grande, forse riuscirà a creare 'altre società'. Alina dimostra essere una bambina davvero responsabile quanto ambiziosa.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto