La cantante Nina Zilli si è resa protagonista di un insulto rivolto nei confronti del vice premier dell'attuale esecutivo Matteo Salvini. [VIDEO] Il fatto è avvenuto durante un suo concerto, tenuto per festeggiare la notte Rosa di Comacchio, un paese in provincia di Ferrara, in cui l'artista si è lasciata andare ad un attacco dal palco, che proprio il leader leghista ha riportato in un post sui social network.

Nina Zilli: 'f*****o Salvini, evviva i bambini'

La nota cantante e anche volto della televisione nostrana, vista la sua presenza nel talent show musicale di Rai Due The Voice of Italy, fra un brano e l'altro ha voluto dire la sua su alcuni argomenti di attualità.

Queste le parole con cui ha esordito: "basta guerra! Ormai siamo nel 2018 e tutti devono avere il diritto alla vita".

Dichiarazioni sicuramente condivisibili fin qui, ma poi la cantante ha alzato il tiro ed ha messo nel mirino il Ministro degli interni e lo ha mandato a quel paese dal palco, proprio di fronte al pubblico accorso lì per godersi il suo spettacolo. Infatti, la Zilli ha proseguito il suo discorso accendendo le polemiche così: "f*****o Salvini, evviva i bambini". Ovviamente questa frase ha scatenato lo sdegno di chi appoggia il leader della Lega e l'ilarità di chi invece gli è contrario, ma ha in ogni caso destato scalpore.

Ecco il video che ritrae quanto descritto, con l'inequivocabile audio delle affermazioni della cantante:

Salvini: 'Nina Zilli mi offende con soldi pubblici'

Ha riportare la notizia e questo video è stato proprio Matteo Salvini sulla sua pagina Facebook, con tanto di commento ironico che recita così: "ecco la vincitrice del premio furbizia dell'estate 2018".

Dunque la risposta del segretario del carroccio [VIDEO]non si è fatta attendere come prevedibile ed è risultata con toni piuttosto accesi, scatenando da una parte i commenti a sua difesa dei suoi sostenitori e dall'altra le critiche allo stesso leader accusato da alcuni di strumentalizzare il fatto.

Oltre a quanto appena riportato, con tanto di ironia di Salvini, lo stesso Ministro degli interni ha anche accusato la cantante di aver messo su questa scena mentre si esibiva ad una festa e per questo era "pagata con soldi pubblici". Dunque questo costituirebbe un aggravante, anche secondo quanto sostenuto da coloro che appoggiano il leader leghista e chiedono alla cantante di evitare di esprimere opinioni politiche nei suoi spettacoli.