Una folle trasgressione potrebbe costare cara ad un imprenditore napoletano. L’uomo si è reso protagonista di un incredibile inseguimento sulla tangenziale [VIDEO] mettendo a rischio l’incolumità di tanti automobilisti. Obiettivo del quarantenne raggiungere una donna, probabilmente incrociata lungo la strada, ed esibirsi davanti a lei. L’episodio di si è verificato in un orario di punta nel tratto che va da Fuorigrotta a Cuma. Otto chilometri da incubo per la giovane che è stata raggiunta ed affiancata dall’imprenditore col vizietto. Quest’ultimo, incurante di tutto e di tutti, si è reso protagonista di un’esibizione che ha lasciato di sasso la ragazza.

Lanciato a folle velocità l’uomo si è lasciato andare ad atti di autoerotismo. A questo punto la giovane ha cercato di accelerare per sorpassare la vettura del quarantenne ed allontanarsi da quella imbarazzante situazione. Per diversi chilometri i tentativi della ragazza di divincolarsi sono stati vani. In preda ad un raptus l’uomo non ha mollato la presa ed ha fatto di tutto per farsi notare dalla malcapitata.

Il folle inseguimento da Fuorigrotta a Cuma

La folle corsa sulla tangenziale è terminata prima dello svincolo di Cuma quando l’imprenditore ha posto fine alle sue molestie. Liberatasi dell’indesiderato ammiratore la giovane si è fermata ed ha immediatamente contattato la polizia stradale per raccontate l’incredibile vicenda. Con estrema lucidità è riuscita a fornire alle forze dell’ordine i dati necessari per rintracciare l’uomo che gli aveva fatto vivere istanti di panico.

Nel giro di pochi minuti l’esibizionista al volante è stato rintracciato ed identificato. Secondo quanto riferito dalla polizia l’autore del folle inseguimento è un imprenditore residente a Fuorigrotta.

Imprenditore identificato e denunciato

Sulla vicenda non sono stati forniti ulteriori elementi né è stato riferito se il quarantenne abbia tentato di giustificare la performance oscena sulla tangenziale di Napoli. L’unico elemento certo è che l’automobilista a luci rosse è stato denunciato e rischia di finire a processo con l’accusa di violenza privata. Non è il primo caso in cui le forze dell’ordine [VIDEO] si trovano ad intervenire per situazioni osé. Di recente una coppia friulana aveva deciso di vivere il brivido di un rapporto intimo al volante. Un momento bollente che ha rischiato di trasformarsi in tragedia visto che l’auto è finita fuori strada ed ha danneggiato quattro vetture in sosta.