I ladri hanno escogitato una nuova tecnica per compiere furti in appartamento, si tratta di utilizzare una semplice bottiglietta d'acqua da mezzo litro. Non più arnesi da scasso, ormai anche i ladri si sono specializzati nel non lasciare tracce del loro passaggio.

Ladri utilizzano bottigliette d'acqua per entrare in casa

E' quanto sta accadendo nella zona del perugino dove le forze dell'ordine hanno rilevato delle irruzioni in appartamento senza lasciare tracce di forzatura della serratura. I ladri in questione sono attivi non solo nel capoluogo umbro ma in tutta la regione, la loro tecnica si avvale di una semplice bottiglietta di plastica opportunamente ritagliata per diventare una lastra di plastica.

Un sottile strato di plastica elastica che, infilata all'interno delle fessure delle porte, riesce in qualche modo a muovere lo scocco della serratura così da entrare senza scassinare. Questa tecnica [VIDEO] è stata già utilizzata con successo dai ladri per penetrare in ville, villette ma anche semplici appartamenti nella provincia di Perugia, una soluzione che permette ai malintenzionati di non lasciare tracce e quindi non commettere un'effrazione. La nuova tecnica di furto è sotto la lente d'ingrandimento delle forze di polizia che l'hanno individuata durante alcune attività di repressione e prevenzione dei reati nel territorio dell'Alto Tevere, dello spoletino, del folignate fino a quello di Perugia. L'utilizzo di una lastra di plastica così agevole e efficace rende sfortunatamente difficile dimostrare agli inquirenti l'avvenuto furto, proprio perché mancano i segni di irruzione in casa: vetri rotti, scasso delle serrature e vari altri segni di forzature.

Questo fatto genera un grosso problema, le compagnie assicuratrici infatti non rimborsano l'assicurato se lo stesso non può dimostrare l'avvenuto furto, portando dunque anche il danno oltre la beffa.

Le indicazioni delle Forze dell'ordine

Spesso il danno di un furto non è solo materiale ma anche morale, sovente i ladri si portano via anche oggetti ricordo che non hanno realmente nessun valore intrinseco ma solamente affettivo. Per questo [VIDEO] e ad altri motivi la polizia e i carabinieri di Perugia stanno cercando di sensibilizzare e informare la popolazione (in particolare le fasce più deboli) su queste nuove tecniche in modo che, grazie alla prevenzione e comportamenti corretti dei cittadini, i furti possano diminuire nella zona.