Quella che sarebbe dovuta essere una gita fuori porta di un'allegra famigliola, si è trasformata invece in una vera e propria tragedia. L'episodio si è consumato a San Paolo, una delle città più popolose del Brasile, dove la madre, il padre e un bambino di appena otto anni hanno perso la vita a seguito di un incidente stradale, morendo praticamente sul colpo. Nel dramma, soltanto un bambino di sei anni è riuscito a salvarsi dopo due giorni dal tremendo impatto.

Tragedia familiare in Brasile: muore un'intera famiglia, si salva soltanto il bimbo di sei anni

Secondo quanto riferisce il quotidiano Il Mattino, infatti, la famiglia di quattro persone era partita dalla sua abitazione nei pressi di San Paolo, quando improvvisamente il padre che era alla guida dell'automobile ha perso il controllo andando a schiantarsi contro il muro presente in strada. La vettura della famiglia si è immediatamente accartocciata non lasciando scampo alla madre, al padre e al fratellino di otto anni.

Soltanto il piccolo Benjamin è riuscito a salvarsi, dopo essere rimasto intrappolato tra le lamiere assieme ai cadaveri dei propri genitori e del proprio fratello. L'automobile di famiglia, infatti, è andata a fine in un fossato quando nessuno in quel momento era presente nella zona. Di conseguenza, nessuno si è accorto di quanto era accaduto e la macchina non è stata praticamente notata da nessuno.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera Salute

Il bambino si è liberato da solo dalle lamiere dopo due giorni dall'incidente

Nel momento in cui, però, i familiari non avevano più notizia dei quattro, è stata subito lanciata l'allarme e immediatamente avviate le ricerche da parte delle forze dell'ordine. Soltanto dopo ben quarantotto ore, il bimbo di sei anni è riuscito a trarsi in salvo, liberandosi da solo dalle lamiere della vettura e raggiungendo la strada dove si era consumato il dramma.

A quel punto, il bambino è stato visto da un camionista che si trovava nella zona che lo ha subito aiutato. Il piccolo, dopo essere stato soccorso, presentava diverse ferite ed era visibilmente disidratato al momento del ritrovamento, ma fortunatamente non aveva riportato alcuna lesione grave ed è quindi riuscita a cavarsela. Per quanto riguarda la sua famiglia, però, purtroppo non c'è stato nulla da fare e adesso per il piccolo, dopo che si sarà ripreso da questa tragedia familiare e dallo choc, dovrà essere trovata una nuova sistemazione che gli consenta di ripartire e di tornare a sorridere come è giusto che sia a questa giovane età.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto