Ieri sera in un locale nelle vicinanze di Ancona, che avrebbe dovuto ospitare un concerto di Sfera Ebbasta, sei persone sono decedute, mentre almeno altre 50 sono rimaste ferite, tra queste ben 14 versano in gravi condizioni.

A causare la tragedia [VIDEO]un fuggi fuggi generale del pubblico conseguente all'utilizzo da parte di qualcuno del noto spray al peperoncino, che ha creato il panico tra la folla. Il caos ha causato il crollo di un ponticello adiacente all'uscita, sul quale si trovavano numerose persone in fuga.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Cronaca Nera

Chi si trovava davanti ed è caduto per primo è stato poi letteralmente schiacciato dal peso delle altre persone.

Poche ore dopo l'accaduto Dj Argento, storico esponente dell'hip hop italiano, noto soprattutto per aver collaborato con Koas – vera e propria leggenda del Rap nel nostro paese – ha pubblicato sul suo profilo personale (ma pubblico, quindi visibile da chiunque) un post che la stragrande maggioranza delle persone che ha avuto modo di leggerlo sta trovando a dir poco vergognoso e irrispettoso nei confronti delle vittime, dei feriti e del dolore delle loro famiglie.

Oltre al post, a suscitare la comprensibile indignazione degli utenti è stato un commento 'ironico', lasciato dal producer sotto al contenuto sopracitato, che di sarcastico però non ha nulla.

Il commento di Dj Argento

"Skkkk Skkkkk.. skiacciati" queste le parole di Dj Argento, che sostanzialmente ha unito uno i versi tipici dei brani di Sfera Ebbasta [VIDEO], e della trap in generale, alla parola 'schiacciati'. Poco dopo tra i commenti qualcuno ha chiesto al dj come si sarebbe sentito se tra le vittime ci fosse stato uno suo parente. Lui ha replicato con queste parole: "Se un mio caro fosse stato ad un concerto di Sfera, lo avrei ammazzato io".

Dj Argento successivamente ha cancellato il post, che però nel frattempo era stato screenshottato da molti utenti. La notizia ha quindi iniziato a girare nel web ed é arrivata fino a E Green, che recentemente, stando a quanto da lui dichiarato, aveva avuto uno scontro proprio con dj Argento.

Le parole di E Green

L'MC nato Bogotà nell'84 ha condannato il comportamento del producer, riproponendo lo screenshot del post di Dj Argento sui suoi canali social. Inoltre ha voluto spendere qualche dichiarazione sull'autore del post, queste le sue parole:

"Dj Argento godo ad averti mandato letteralmente a fare in c**o mesi fa per telefono, e ad aver detto a tutti che sei un co****ne. Il mio problema è che in questo, come in altri casi, ho sempre risolto i miei problemi coi 'colleghi' alla vecchia maniera, col telefono o dal vivo. Forse avrei dovuto giocarmi la carta 'visibilità e pubblicità' più spesso. Non conti un ca**o in questa scena e forse non hai mai contato. Anzi sai cosa ti dico? Togliamolo il 'orse. Tu non esisti zio. Non mi interessa se per sbaglio hai fatto due beat a qualcuno. Tu non esisti".