Una terribile tragedia familiare si è verificata in Colombia, precisamente a Ibague, nell'area centro-occidentale di Tolima. Una giovane madre di 32 anni, Jessy Paola Moreno Cruz, si è infatti gettata da un ponte alto 100 metri, noto come La Variante. Con se ha trascinato anche il figlio di soli 10 anni, May Ceballos. Un volo assurdo, che purtroppo non ha lasciato scampo ai due. I soccorritori, giunti immediatamente sul posto, hanno tentato di far desistere in tutti i modi la donna dal compiere l'insano gesto, ma purtroppo lei stessa aveva già deciso il suo destino personale e quello della sua piccola creatura.

Pubblicità

Gesto dettato dalla disperazione

Secondo quanto si apprende dai media locali e nazionali, la donna aveva dei grossi problemi finanziari. Probabilmente aveva paura di non farcela a vivere in quelle condizioni. Non è infatti una situazione sociale semplice quella della Colombia. Il sindaco della stessa Ibague, Guillermo Alfonso Jaramillo, è rimasto senza parole quando ha saputo della triste notizia, ed è proprio lui anche a spiegare che da quelle parti la situazione "è terribile". Sono impressionanti le immagini del video girato sul luogo del fatto di cronaca nei momenti immediatamente precedenti il dramma.

Si vedono infatti i pompieri e i soccorritori che, su posto, cercando di far ragionare la donna poi, all'improvviso, le urla dei presenti, che fanno capire che la tragedia si era purtroppo consumata. Incredulo anche uno dei pompieri. Anche per i soccorritori non è stato assolutamente un momento facile, uno di loro, esterrefatto, avrebbe detto: "Oh mio dio, si è lanciata".

La tragedia ha sconvolto il Paese

Ovviamente il dramma ha sconvolto tutta la Colombia e non solo. Sono davvero increduli gli abitanti del posto, che non immaginavano che un fatto simile potesse colpire la loro comunità.

Pubblicità

Sicuramente sul caso ci saranno delle indagini, proprio per chiarire in via del tutto definitiva i reali motivi del gesto della donna che, come detto, pare avesse grossi problemi finanziari. Non solo, pare che poco tempo fa la donna avesse subito anche lo sfratto dalla sua casa. Una tragedia quindi dettata dalla disperazione. Un fatto simile si è verificato ieri nel nostro Paese, precisamente nel Salento, dove una donna ha deciso di farla finita lanciandosi dal terrazzo della sua abitazione sita a Surbo, nel leccese.

In quest'ultima occasione, alla vittima era stato diagnosticato un tumore proprio nei giorni precedenti ed era stato dimessa l'altro giorno dall'ospedale.