Le condizioni di salute dello scrittore siciliano Andrea Camilleri, ideatore e autore dei romanzi della serie de 'Il commissario Montalbano', libri di successo diventati anche una serie televisiva di Rai Uno, sono davvero critiche. Lo scrittore è stato ricoverato oggi, lunedi' 17 giugno 2018, per un improvviso arresto cardiaco. E' questo il bollettino medico comunicato nel pomeriggio dal personale medico dell'istituto ospedaliero 'Santo Spirito' di Roma dove, dalle ore 09.15, è ricoverato nel reparto di terapia intensiva, area rianimazione, la penna 93enne.

Pubblicità
Pubblicità

Il bollettino medico

Al momento i dottori non si sbilanciano sullo stato di salute dello scrittore. La prognosi, almeno per ora, rimane riservata, così come affermato dal dottor Roberto Ricci, specialista in cardiologia e responsabile del medesimo reparto presso il nosocomio capitolino. 'Sono attualmente in corso ulteriori esami ed accertamenti medici per proseguire l’iter terapeutico e diagnostico'.

Pubblicità

Andrea Camilleri è costretto ad utilizzare un macchinario per respirare, in seguito ad un grave paralisi cardio-respiratoria. Il prossimo aggiornamento sullo stato di salute dello scrittore è previsto per domani, 18 giugno, intorno alle ore 12:00 circa. Numerose sono state le telefonate da parte di celebri personalità del mondo dello spettacolo, della televisione, dei salotti culturali italiani giunte in queste ore ai parenti del notissimo scrittore originario di Porto Empedocle (provincia di Agrigento, in Sicilia).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

Uno tra tutti, l'istrionico show man Rosario Fiorello che ha pubblicato un post sulla propria pagina ufficiale del social network 'Twitter' con l'hashtag #Camilleri, scrivendo 'Avanti maistru. Forza susemini!'.

Chi e' Andrea Camilleri?

L'inventore de 'Il Commissario Montalbano' era a lavoro per allestire uno spettacolo teatrale dove racconta la sua personale auto-difesa di Caino, show che sarebbe dovuto andare in scena il prossimo 15 luglio alle Terme di Caracalla a Roma.

Proprio in questi giorni è in uscita il nuovo libro di Camilleri, dal titolo 'Il cuoco dell'Alcyon', pubblicato dalla casa editrice 'Sellerio'. 'Vorrei terminare la mia carriera di scrittore seduto in piazza mentre racconto storie, passando alla fine con la coppola in mano tra il pubblico' - ha affermato lo scrittore agrigentino in una recente intervista rilasciata agli organi di stampa. Con oltre trenta milioni di copie vendute, libri tradotti in tutto il globo e romanzi che appena pubblicati entrano subito nella classifica dei best-seller, Camilleri è riuscito ad essere apprezzato e amato da tutt'Italia da nord a sud e dai lettori di ogni fascia d'eta.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto