Oggi, venerdì 20 settembre alle ore 15:45, si è verificato l'ennesimo incidente su lavoro in Lombardia. A Trezzano sul Naviglio, alle porte di Milano, si è verificata un'esplosione in un capannone, causando un grosso incendio. Sul posto sono intervenuti i soccorsi.

Fiamme alte in una fabbrica di cannabis light

Si è verificata prima una forte deflagrazione, poi un incendio con fiamme alte dieci metri.

È quanto accaduto alle porte di Milano, in un capannone di una fabbrica che lavora con solventi. La fabbrica in questione è la Tree of light, che produce cannabis light. La fabbrica è sita in via Edison n. 36 a Trezzano.

Sul posto sono giunti tempestivamente i soccorsi, sia per domare le fiamme che per prestare i primi aiuti agli operai coinvolti nell'incidente.

Incendio a Trezzano: tre feriti, uno in codice rosso

Sul posto sono arrivati oltre ai vigili del fuoco e ad altri mezzi del 118 anche le ambulanze per soccorrere almeno due operai feriti, mentre un terzo, in condizioni gravi, è stato portato al primo ospedale vicini tramite un'eliambulanza.

Infatti secondo l'Azienda regionale di emergenza-urgenza ci sono almeno tre feriti, di cui uno in codice rosso. Il più giovane degli operai coinvolto nell'incendio ha appena 20 anni, mentre il più anziano 66. Purtroppo il numero dei feriti potrebbe essere maggiore.

Cause dell'incendio e operazioni di soccorso

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri e dai vigili del fuoco, l'esplosione che avrebbe causato l'incendio con alte fiamme e una grossa colonna di fumo nero intenso, sarebbe avvenuta intorno alle ore 15:45 di questo venerdì 20 settembre, e a innescarla sarebbero stati motivi di natura accidentale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

L'azienda regionale di emergenza-urgenza ha coordinato le operazioni di soccorso inviando tempestivamente sul posto: i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano, i carabinieri della compagnia di Corsico, la protezione civile e il 118, tre ambulanze e l'elisoccorso per i feriti.

Anche il sindaco di Trezzano, Fabio Bottero, ha aiutato i soccorsi, chiudendo le strada interessata dall'incendio e avvertendo la popolazione tramite un post su Facebook, dove dice: "È in corso un incendio in via Edison civico 36.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco. Via Edison chiusa al traffico da incrocio con via Metastasio a via Volta".

In questa settimana questo non è il primo incidente nei luoghi di lavoro in Lombardia: nel pomeriggio di lunedì 16 settembre un operaio di Cassano d'Adda, mentre lavorava, è precipitato nel vuoto da un altezza di 6 metri, mentre giovedì a Segrate un altro operaio è stato travolto da un muletto ed è ricoverato in ospedale con prognosi riservata.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto