Una tragedia assurda quella che si è consumata martedì scorso nella città di Francoforte, in Germania, dove un bambino di 6 anni, originario della Calabria, è deceduto dopo essere rimasto folgorato toccando un filo di corrente, mentre si trovava all'asilo. Per il bimbo, nonostante il tempestivo trasporto in ospedale, non ci sarebbe stato nulla da fare. Le forze dell'ordine hanno effettuato i primi rilievi e la magistratura sta indagando per omicidio colposo contro sconosciuti.

Bimbo di 6 anni muore folgorato in un asilo

Si chiamava Antonio e aveva sei anni il bambino originario del cosentino, precisamente del comune di Trebisacce, che è tragicamente deceduto mentre si trovava in una Scuola materna nella cittadina di Francoforte. Le notizie che ci giungono sono ancora molto frammentarie, ma sembrerebbe che il bimbo, per cause ancora tutte in corso di accertamento, avrebbe infilato la mano in una presa di corrente rimasta scoperta.

Insieme a lui si trovava la madre, Elisa C., che avrebbe sentito il figlio urlare subito dopo aver toccato un cavo che usciva dalla presa pendente dal muro. In pochi istanti il bambino avrebbe cambiato colore e sarebbe diventato cianotico. Sono quindi stati chiamati immediatamente i sanitari che si sono recati sul luogo. Il personale sanitario ha tentato di fare il possibile per cercare di stabilizzare il bambino e trasportarlo d'urgenza in ospedale. Tuttavia, i tentativi effettuati per poterlo rianimare sono risultati inutili.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera Scuola

Avviata una raccolta fondi per le spese del funerale che si terrà domani, 8 novembre

La madre sostiene che all'interno della scuola materna erano stati effettuati da poco dei lavori, ma non erano stati ancora completati per poter riaprire prima la struttura. Sul luogo si sono recate anche le forze dell'ordine che hanno iniziato ad esaminare gli elementi utili per poter ricostruire al meglio la dinamica di quanto avvenuto.

Il pubblico ministero locale sta indagando ipotizzando il reato di omicidio colposo involontario, al momento contro sconosciuti. Nei prossimi giorni si dovrà quindi stabilire se ci siano state eventuali responsabilità e ricostruire al meglio la dinamica.

La madre del bambino ha fatto sapere di aver iniziato una raccolta fondi per poter trasportare il bambino da Francoforte a Trebisacce per poterlo seppellire.

Novità video - Bimbo abbandonato, divide la scelta dei genitori
Clicca per vedere

Inoltre, anche il Consiglio dei genitori della scuola materna ha avviato una raccolta fondi per poter sostenere le spese del funerale che si terrà domani, venerdì 8 novembre, alle ore 15 nella Chiesa Madre di San Nicola di Mira dove il piccolo feretro arriverà direttamente dalla Germania.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto