L'attore e regista Giorgio Tirabassi ha avuto un malore durante la presentazione del suo ultimo film: trasportato all'ospedale di Avezzano, le sue condizioni sono apparse subito gravi. Gli ultimi aggiornamenti parlano di un infarto e c'è molta preoccupazione per la Salute dell'attore romano.

Malore per Giorgio Tirabassi, nel corso di una presentazione in Abruzzo: si teme un infarto

È successo a Civitella Alfedena, in provincia de L'Aquila, nella serata del 1° novembre, intorno alle 21:00.

Giorgio Tirabassi si trovava all'interno del Centro Congressi per presentare il film Il Grande Salto, quando è stato colto all'improvviso da un malore. In sala erano presenti alcuni medici che hanno prestato un immediato soccorso al regista romano, ma successivamente è stato ritenuto necessario l'intervento del personale sanitario. Gli operatori del 118 di Castel Sangro hanno mandato un'ambulanza che ha trasportato Giorgio Tirabassi presso la struttura ospedaliera di Avezzano per ricevere le cure adeguate.

Le condizioni di salute dell'attore sono apparse sin da subito gravi e si ritiene che la probabile causa del malore sia stato un infarto.

Come riportato da Il Messaggero, Giorgio Tirabassi si trovava nella cittadina abruzzese per la presentazione del film di cui è regista e sceneggiatore. La pellicola, prodotta e distribuita da Medusa, vede la partecipazione dell'attore 59enne anche nel cast, insieme a Ricky Memphis, Marco Giallini, Valerio Mastandrea e Pasquale Petrolo. La sceneggiatura del lavoro cinematografico è a cura di Giorgio Tirabassi, Mattia Torre e Daniele Costantini.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Salute

Tirabassi è ricoverato in gravi condizioni: l'attore romano stava lavorando

Sono momenti di apprensione in attesa di conoscere l'andamento delle condizioni di salute di Tirabassi. L'attore è conosciuto al grande pubblico per aver recitato, tra gli altri, il ruolo di uno dei protagonisti della serie televisiva Distretto di Polizia, in cui vestiva i panni di Roberto. Nelle fiction Mediaset è stata molto rilevante anche la sua interpretazione del giudice Paolo Borsellino.

Nel 2001, il suo cortometraggio come regista, Non dire gatto, è stato accolto molto bene dalla critica: il lavoro, infatti, ha ricevuto numerosi riconoscimenti italiani ed internazionali, come il premio David di Donatello e il premio Festival di Montpellier. Il film che Tirabassi presentava questa sera, Il Grande Salto, è stato realizzato con un basso budget ed in modo indipendente e rappresenta indubbiamente uno dei debutti più originali nel mondo cinematografico italiano degli ultimi anni.

L'idea è nata da alcuni spettacoli che Giorgio Tirabassi aveva portato nei teatri italiani. Si attendono ulteriori aggiornamenti sulle condizioni di salute dell'attore.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto