A Bianco, in provincia di Reggio Calabria, una donna diversamente abile di 76 anni ha perso la vita a causa di un incendio divampato nella cucina di casa sua per cause del tutto accidentali.

La donna viveva in un palazzo di sei piani situato al centro della cittadina calabrese, ma gli altri appartamenti dell'edificio non hanno subito danni. Al momento del fatto di cronaca, in casa della vittima vi era una parente, la quale non è riuscita a soccorrerla a causa della rapidità con cui si sono sviluppate ed estese le fiamme, né la donna è potuta trarsi in salvo da sola vista la sua incapacità a deambulare.

Sul luogo dell'accaduto sono giunti i vigili del fuoco, i quali non hanno potuto far nulla per la signora, in quanto era già morta.

Incendio in casa a Bianco, nel reggino: deceduta 76enne

Un grave fatto di cronaca si è verificato a Bianco, una cittadina sita sulla costa ionica calabrese, in provincia di Reggio Calabria: una 76enne diversamente abile è deceduta dopo essere stata inghiottita dalle fiamme che si sono sviluppate nella cucina della sua abitazione. Il fatto di cronaca è avvenuto nella mattinata di mercoledì 10 agosto e le cause dell'incendio, in base a quanto emerso da una prima ricostruzione dell'accaduto, sarebbero di natura accidentale. L'anziana viveva in uno stabile di sei piani sito al centro del paese, precisamente in via Cristoforo Colombo, ma gli altri appartamenti del palazzo non sono stati danneggiati dalle fiamme.

Incendio a Bianco (RC): l'intervento dei Vigili del Fuoco

Il corpo esanime dell'anziana è stato rinvenuto dai vigili del fuoco all’ingresso del balcone della cucina, dove solitamente la donna riposava, soprattutto nelle ore più calde della giornata. Oltre alla vittima, in casa era presente una parente che, purtroppo, non è riuscita a soccorrerla per la rapidità con cui si sono propagate le fiamme, né la 76enne ha potuto trarsi in salvo a causa dei suoi problemi di deambulazione.

Proprio la parente della donna ha lanciato l'allarme chiamando il 115, ma, nel momento in cui i pompieri hanno raggiunto il luogo della tragedia, oltre a spegnere l'incendio, non hanno potuto far nulla per l'anziana, in quanto ormai aveva perso la vita. Dunque, sono stati proprio i Vigili del Fuoco del distaccamento della città di Bianco ad accertare il decesso della 76enne. Il fuoco ha, inoltre, provocato anche dei danni al solaio del piano superiore della casa.