Ogni anno l'Italia accoglie numerosi turisti che sono incuriositi dalle bellezze paesaggistiche e culturali, famose in tutto il mondo. Durante il soggiorno italiano approfittano per gustare i piaceri della nostra tavola, nota per la genuinità dei prodotti alimentari e per la creatività di chi si diletta ai fornelli. Nel capoluogo partenopeo, per esempio, è molto richiesta la pizza, patrimonio [VIDEO]indiscusso dell'Unesco da dicembre 2017. Molti giovani talenti decidono di apprendere l'arte del pizzaiolo per poi metterla in pratica altrove e tra questi c'è Gianni Improta, il vincitore della versione sudamericana del programma Masterchef.

Collaborazione con il Kambusa

Gianni Improta è tornato dal Cile per realizzare vari progetti in Italia e tra questi c'è quello di degustazione della pizza presso il ristorante Kambusa.

Attualmente è il giovane Giuliano Moraca ad avere il ruolo di pizzaiolo principale e ha voluto proporre una collaborazione a Improta. Quest'ultimo è il titolare della "Pizzeria Al 22" ed é socio dell'associazione Verace Pizza Napoletana. La settimana scorsa ha vinto il titolo di Campione Mondiale al termine della trasmissione Semplicemente Pizza. Sono andate in onda ben 7 puntate e in ognuna di esse i concorrenti hanno potuto mostrare le prelibatezze del paese che hanno rappresentato nell'ambito culinario. Il napoletano Improta ha portato a casa la vittoria con la sua "pizza del sindaco", chiamata così perché i colori degli ingredienti ricordano quelli dello stemma del comune di Napoli.

La degustazione della buona pizza

Il locale [VIDEO] è stato inaugurato nel 2015 e rientra nella classifica dei 20 ristoranti migliori in Italia.

Nel menù c'è l'imbarazzo della scelta, ma il piatto più richiesto è la pizza napoletana. Il merito è senza dubbio di Giuliano Moraca, il quale si diletta ai fornelli per soddisfare le richieste della vasta clientela. Con ogni probabilità il 15 marzo, presso il suo ristorante, realizzerà un progetto, ossia organizzare un evento in cui gli ospiti della serata potranno avere la possibilità di gustare sia le sue pizze che quella "del sindaco" di Improta. I due talenti stanno valutando l'idea di collaborare con Gabriele Dini, l'addetto alla cucina, per rendere impeccabile l'evento culinario. Nel progetto Giuliano ha pensato di accompagnare la degustazione con del buon vino, servito da esperti sommelier con la spiegazione dettagliata dei prodotti. Se Giuliano riuscirà a realizzare il suo progetto, sicuramente farà leccare i baffi a tutti coloro che decideranno di partecipare.