La torta Charlotte ben si presta agli spuntini estivi al mare, ma anche durante le merende di tutti gli altri periodi dell'anno. Questo delizioso dolce richiede una preparazione un po' lunga, ma è davvero squisita, sopratutto se viene accompagnata da una bella tazza di tè.

Ingredienti e procedimento per la pasta

Per uno stampo del diametro di circa 24cm usare:

  • 300 gr. di farina bianca;
  • 6 gr. di lievito;
  • 1 bustina di zucchero vanigliato;
  • 100 gr. di zucchero;
  • 1 pizzico di sale;
  • 1 uovo;
  • 1 cucchiaio di latte;
  • 150 gr. di burro o margarina.

Mescolate farina e lievito e setacciateli sul ripiano del tavolo di lavoro.

In mezzo al mucchio si farina e lievito, praticate un buco e aggiungete zucchero, zucchero vanigliato, sale, latte e l'uovo. Con una parte della farina formate un impasto denso. Quindi aggiungete il burro (o la margarina) freddo, tagliato a pezzettini e coprite con altra farina. Amalgamate poi, tutto in un blocco e, partendo dal centro, impastate in modo molto rapido tutti gli ingredienti fino ad ottenere una pasta liscia.

Se l'impasto risulta appiccicoso, mettetelo al freddo per qualche minuto. Stendete un po' più di 1/3 della pasta e ritagliate un disco della grandezza del fondo dello stampo, appoggiatelo sopra ad un pezzo di carta da forno e mettetelo da parte per la copertura. Rimpastate gli avanzi della pasta rimanente e stendete un po' più della metà sul fondo dello stampo a cerchio apribile. Forate il fondo della pasta in diversi punti con l'aiuto di una forchetta, per evitare la formazione di bolle d'aria.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ricette

Infornate la graticola con lo stampo nella parte media del forno.

Per il forno a gas preriscaldate per 15 minuti e cuocete a 190° con fiamma forte, per 20 minuti. Se usate il forno elettrico, preriscaldate il forno per 15 minuti e cuocete ad una temperatura di 200°-220° per 20 minuti circa.

Ingredienti per il ripieno e procedimento

  • 1kg di mele;
  • 1 cucchiaio di acqua;
  • 75 gr. di zucchero;
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere;
  • 2 cucchiai di uvetta (se piace);
  • 1 fiala di aroma al limone.

Sbucciate le mele, levate il torsolo e tagliatele a pezzetti.

Fatele bollire lentamente con acqua, zucchero, cannella e uvetta. Fate raffreddare ed aggiungete l'aroma di limone. Con la pasta rimasta, formate un rotolo lungo come la circonferenza dello stampo. Rimettete nello stampo il fondo della torta raffreddato, appoggiatevi sopra il rotolo formando un bordo dell'altezza di circa 3 cm. Distribuite sul fondo il ripieno, ripiegate il bordo sopra le mele e spennellatelo con un po' di latte.

Coprite il tutto con il disco di pasta precedentemente preparato e forate anche questo con l'aiuto di una forchetta. Infine, infornate il tutto nella parte media del forno e lasciate cuocere per 30-35 minuti.

Se utilizzate il forno a gas preriscaldatelo 10 minuti e cucinate a fiamma massima a 220°-240°. Con il forno elettrico invece, preriscaldate per 15 minuti e lasciate cuocere a 200°-220°. A cottura ultimata, cospargete la torta raffreddata con dello zucchero a velo e servite.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto