Annuncio
Annuncio

Il sogno di ognuno di noi è quello di poter mangiare ciò che gli pare senza compromettere il lavoro svolto in palestra ed i sacrifici fatti a tavola. Ma è davvero possibile tutto ciò? Prima di procedere, per chi ha l'esigenza di disintossicare il proprio organismo e perdere i chili di troppo, è consigliato dare un'occhiata a Cinque Infusi [VIDEO] fatti in casa molto efficaci.

Dopo numerosi esperimenti e ricerche, è nata una ricetta davvero niente male, super light, senza rinunciare al gusto, una rivisitazione della cucina made in Russia.

Risulta infatti complicato staccarsi dalle tradizioni italiane, come il buonissimo piatto tipico della Sicilia, il Riso alla Siciliana [VIDEO].

Cucinare piatti tipici di altre città o nazioni risulta davvero divertente oltre che delizioso; scoprire cibi culinari che non siano italiani è davvero un piacere, soprattutto se gli ingredienti sono naturali e salutari.

Advertisement

La Russia è famosa per le sue zuppe e per i suoi stufati, ma se si scava a fondo, è possibile trovare altre pietanze davvero ottime, come ad esempio i Bliny.

I Bliny sono piccole focacce tipiche della tradizione Russa. Somigliano molto alle classiche Crepes e possono essere di consistenza dolce o salata, a seconda dei gusti. Ideali per una sana colazione o per una merenda super golosa; ma sono ottimi anche come antipasto nei pasti principali. La particolarità di questo alimento è che può essere realizzato anche senza lievito, risultando, così, light e piacevole da mangiare. Ovviamente c'è chi li preferisce anche lievitati.

La ricetta

Per realizzare i Bliny occorrono pochissimi ingredienti, inoltre la loro realizzazione è davvero facile e veloce; ecco perché possono essere preparati in qualsiasi momento della giornata.

Advertisement

1/2 bicchiere di farina (aggiungerne altra se il composto risulta liquido e se omettete lo zucchero)

2 uova

1 bicchiere di latte

1 bicchiere di acqua

1 bicchiere di zucchero (se utilizzate per ambito “dolce”)

Mezzo cucchiaio di sale

1 noce di burro per la cottura

Per prima cosa, occorre mettere in una ciotola tutti gli ingredienti e mescolarli fino ad ottenere un composto liquido ma non troppo. Se la dose dell'acqua risulta minore o inferiore, è possibile aggiungerne altra fino ad ottenere la consistenza desiderata. Prendere adesso una noce di burro e spalmarla in una padella antiaderente facendola riscaldare.

Con l'aiuto di un mestolo, versare un po' del composto. Cuocere da entrambi i lati, fin quando non assumeranno un aspetto dorato. Quando i Bliny saranno pronti, potranno essere serviti con marmellata, miele per gli amanti dei dolci, oppure farcirli con prosciutto, tacchino o semplice insalata. Insomma, il risultato è comunque delizioso.