La crostata di mele è un dolce classico della pasticceria italiana. Durante la cottura la mela diventa molto morbida e golosa e, anche per questo, è amata da molte persone.

Di tale torta esiste anche una versione con la crema pasticcera.

Ingredienti per la crostata di mele

Quantità per 10 persone:

  • Farina 00 250 g
  • burro freddo 100 g
  • zucchero a velo 100 g
  • uova 1 media
  • sale fino 1 pizzico
  • scorza di limone 1

Per la farcitura:

  • Mele Golden 950 g
  • zucchero di canna 100 g
  • succo di limone 1

Tempi di realizzazione: preparazione 30 minuti, cottura 50 minuti e poi due ore di riposo in frigorifero

Preparazione

La crostata di mele va realizzata preparando innanzitutto la pasta frolla: per quest'ultima è meglio utilizzare il metodo della sabbiatura.

Quindi si deve versare la farina e il burro a pezzetti nel mixer. Le lame vanno azionate a più riprese, per ottenere un bel composto sabbioso.

Successivamente occorre unire il zucchero a velo e grattugiare la scorza di un limone. Aggiungere anche un pizzico di sale e l'uovo leggermente sbattuto. A a questo punto occorre azionare il robot a bassa velocità, per pochi secondi. Trasferire il composto nella spianatoia e compattare il tutto con le mani. Ora è il momento di avvolgere il panetto omogeneo e liscio in una pellicola trasparente, lasciandolo riposare mezz'ora in frigorifero.

Nel frattempo occorre preparare anche le mele: esse vanno sbucciate e tagliate a fettine, poi vanno messe in una ciotola con il succo di limone, per non farle annerire.

Recuperare il panetto, aggiungere un po' di farina e stenderlo con il mattarello. Esso deve raggiungere uno spessore di 5 mm circa. La frolla va messa in uno stampo di 28 cm e deve aderire sul fondo della teglia e sui bordi. Con un coltellino si può eliminare la pasta in eccesso. Bucherellare la base con una forchetta. Farcire la frolla con le fettine di mela e creare un cerchio, poi inserire le mele nel foro centrale.

Per finire spolverizzare la superfice con lo zucchero di canna. Cuocere la crostata di mele in forno statico preriscaldato a 180° per circa 50 minuti. Trascorso tale tempo, si deve sfornare il dolce e lasciarlo intiepidire.

Questa torta può essere conservata in frigorifero fino a tre giorni. L'impasto può essere preparato un giorno prima ed essere aromatizzato con vaniglia, cannella o scorza d'arancia.

Altra versione

Esiste anche la versione con la crema pasticcera. Per preparare quest'ultima servono:

  • 500 ml di latte intero
  • 30 g di amido di mais e 50 g farina 00
  • 4 tuorli
  • buccia grattugiata di limone o un liquore a scelta
  • 100 g zucchero semolato

Preparare la crema è davvero molto facile: in una pentola si deve versare il latte, aggiungere l'amido di mais, la farina, i tuorli e la buccia grattugiata del limone. Con un cucchiaio di legno occorre mescolare il tutto molto bene. Occorre poi accendere la fiamma, portare ad ebollizione la crema e mescolare sempre nella stessa direzione. A questo punto la crema incomincia a diventare più densa, mescolare per circa due minuti e spegnere la fiamma, lasciando raffreddare.

Dopo aver seguito tutto il procedimento descritto in precedenza per la preparazione della frolla, occorre aggiungere la crema pasticcera a quest'ultima e livellarla utilizzando una spatola.

Si devono poi aggiungere le mele, lo zucchero di canna e cuocere il dolce seguendo il tempo di cottura precedentemente menzionato.

Questo dolce è ideale per completare il pranzo o anche per la merenda a metà pomeriggio, magari accompagnato da una tazza di caffè.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!