La cucina spagnola è considerata una delle più gustose al mondo ed è caratterizzata da cibi assolutamente freschi, contenenti spesso funghi, peperoni, melanzane, pomodori, legumi, carne di suino, pollo, agnello e formaggi. La cucina tradizionale iberica è molto variegata e le carni vengono cotte sempre con grande attenzione, in particolare gli spagnoli sono ottimi preparatori di intingoli e brasati.

In particolare fra i secondi piatti che hanno origine nella regione della Catalogna, spicca il manzo brasato alla spagnola: un'ottima proposta per una cena importante.

Esso può essere accompagnato anche con del riso pilaf servito con lo stesso sugo della carne.

Di questo piatto si conoscono almeno quattro versioni diverse, tutte con verdure di stagione. Di seguito andiamo a proporre la versione più semplice e facile da realizzare.

Ingredienti

Quantitativi per sei persone:

Tempo di preparazione 10 minuti, più il tempo della marinata

Tempo di cottura: tre ore e mezza

  • 1,5 kg di scalone o magatello di manzo
  • tre cucchiai di olio di oliva
  • una grossa cipolla tagliata in 6 spicchi
  • un peperone rosso a dadini
  • un peperone verde a dadini
  • due cucchiai di passata di pomodoro
  • 200 gr di funghi porcini o di coltura
  • otto olive farcite
  • un cucchiaio di maizena
  • sale

Per la marinata:

  • mezzo litro di vino rosso spagnolo tipo Rioja, oppure un rosso piemontese
  • tre cucchiai di olio di oliva
  • due spicchi di aglio affettati
  • due foglie di alloro
  • due chiodi di garofano
  • un cucchiaio di pepe verde in grani

Preparazione

Innanzitutto si deve preparare la marinata: per farlo occorre versare in una grossa ciotola il vino rosso e aggiungere l'olio, l'aglio, le foglie di alloro, i chiodi di garofano e il pepe.

Si deve poi immergervi il pezzo di manzo rigirandolo, coprendolo e tenendo in frigo per una notte.

L'indomani, come prima cosa, si deve preriscaldare il forno a 160 gradi. Scaldare l'olio in una grossa teglia da forno, farvi rosolare la carne, rigirandola spesso perché possa colorirsi; toglierla poi dalla casseruola e disporla su di un piatto da portata.

Poi occorre mettere in una teglia la cipolla e i peperoni e farli rosolare tre minuti. Aggiungere la marinata, il sale, la passata di pomodoro e far prendere il bollore. A questo punto è necessario mettere la carne in una teglia, coprire e far cuocere in forno per tre ore, finché sarà tenera. Aggiungere i funghi e le olive circa 30 minuti prima di ultimare la cottura.

Poi si deve togliere la carne dalla teglia e tenerla al caldo; nel frattempo occorre sciogliere la maizena con un cucchiaio di acqua e aggiungerla al fondo di cottura da far restringere al fuoco.

Infine occorre affettare il manzo, adagiarlo su di un piatto da portata e versarvi sopra la salsa. Il tutto va servito ben caldo.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!